HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie B

Tim Cup, Salernitana distratta: ko a Chiavari contro la Virtus Entella

Virtus Entella 2 Salernitana 0
13.08.2018 01:00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 9022 volte
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Prestazione non brillante della Salernitana contro la Virtus Entella (Serie C) e per certi versi inaspettata dopo i buoni segnali arrivati nel pre campionato e nel primo impegno ufficiale contro il Rezzato. I granata restano negli spogliatoi e subiscono due gol in sei minuti, commettendo errori e disattenzioni. Decisamente un passo indietro per i ragazzi di Colantuono.

Cronaca. Dopo appena 120 secondi gli uomini di Boscaglia passano grazie alla rete di Currarino, su assist involontario di Eramo, dopo un’azione in profondità. Al 6’ arriva anche il raddoppio di Mota Carvalho, bravo ad anticipare Gigliotti, su un traversone dalla sinistra, e battere il portiere Micai. Granata tramortiti che provano a reagire con un tiro di Odjer al 12’, palla alta. Liguri vicini al tris con Pellizzer al 16’: lo stacco aereo del centrale termina però di poco a lato. La Salernitana è smarrita e al 28’ rischia anche l’autorete con Castiglia che per poco non devia nella propria porta un cross di Mota Carvalho.

Nella ripresa, la Salernitana si rende finalmente pericolosa al minuto 19 con un colpo di testa di Casasola che colpisce la traversa. Secondo tempo poverissimo di emozioni, la Virtus Entella gestisce il risultato, la Salernitana non riesce a pungere. Triplice fischio di Pairetto: liguri che accedono al terzo turno di Coppa Italia, i granata salutano mestamente la competizione.

Tabellino della gara

Virtus Entella (4-3-1-2): Paroni 6,5; Belli 6, Pellizzer 6,5, Benedetti 6, Cleur 6; Eramo 6,5, Di Paola 6 (76’ Paolucci sv), Nizzetto 6 (81’ Icardi sv); Currarino 7,5; Petrovic 7 (73’ Adorjan 6), Mota Carvalho 7,5. A disp: Massolo, Siaulys, Crialese, Zigrossi, Puntoriere, Gerli, Ardizzone, Gatto, Diaw, Paolucci. All: Boscaglia 7

Salernitana (3-5-2): Micai 5,5; Mantovani 5,5, Schiavi 5,5, Gigliotti 5; Casasola 6, Odjer 5,5 (51’ Mazzarani 6), Palumbo 6, Castiglia 6, Vitale 5,5 (63’ Pucino 6); Vuletich 5,5 (75’ Volpicelli sv), Bocalon 5,5 A disp: Russo, Vannucchi, Galeotafiore, Perticone, Akpa Akpro, Di Tacchio, Urso, Di Roberto, Orlando. All: Colantuono 5.5

Arbitro: Pairetto di Nichelino 6

Marcatori: 2’ Currarino (VE), 6’ Mota Carvalho (VE)

Ammoniti: 36’ Vitale (S), 42’ Castiglia (S), 85’ Palumbo (S), 91’ Currarino (VE)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

L'umiltà di CR7 e una rosa pazzesca: il buongiorno della Juve. Il bilancio del mercato: la rinascita di Milano. De Laurentiis stecca, Ancelotti no. E' stata l'estate dei grandi agenti e intermediari L'antipasto del campionato, ripartito sotto i riflettori quando forse era lecito aspettarsi una più sensibile e umana commozione da parte delle alte sfere del nostro pallone, è stato quel che ci aspettavamo. Il Chievo che alza le sue Maginot, la Juventus ancora sulle gambe, Cristiano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy