HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Dionisi: "Risultato troppo largo, soddisfatto della prestazione"

17.08.2019 22:43 di Rosa Doro   articolo letto 5098 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Dopo la sconfitta rimediata contro il Parma in Coppa Italia, il tecnico del Venezia Alessio Dionisi in conferenza stampa ha detto: "A me è piaciuto sempre il Venezia, chiaro che se guardiamo il risultato pensiamo a una prestazione negativa, ma io sono molto soddisfatto dei ragazzi, il Parma ha fatto solo un'azione da gol nel secondo, non dico che il risultato non sia giusto, ma sicuramente troppo largo, fortunatamente Lezzerini ha evitato fosse ancora più largo. Forse potevamo fare qualcosa in più, però ci sono dei duelli e lì la differenza di categoria si vedeva. Il cambio di Fiordaliso è stato forzato, era in difficoltà, non so se abbia avuto la pressione bassa, ma non si alzava dal lettino. Pronti non lo si è mai abbastanza, ma abbiamo cominciato le partite ufficiali da due settimane, abbiamo iniziato con pochi, sono contento del lavoro svolto, poi il giudice sarà il campo. Lezzerini? Ha fatto bene domenica come tanti, non mi piace parlare dei singoli e dell'episodio, la prestazione è stata positiva da parte di tutti, c'è stato qualche errore, ma tutti hanno fatto il loro dovere. Bocalon? Ha avuto lo spirito giusto, cerco di gratificare un giocatore quando fa le cose giuste, per gli attaccanti non è stato semplice. Sui primi due gol siamo stati ingenui, forse un po' troppo rispetto iniziale, siamo stati timidi e l'abbiamo pagato", le sue parole riprese da tuttoveneziasport.it.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Gazidis, ci scusi: può illustrarci il piano di sviluppo del Milan? Conte, bene (il derby) ma non benissimo (la Champions). Napoli show, Juve sveglia Per fare processi è presto; poi ci sono i giudici e non i giornalisti. Ogni tanto, però, vale la pena farsi delle domande anche se mai si avranno delle risposte. La storia del Milan, da anni ormai, viene presa a calci in faccia e non possiamo far finta di nulla. Di chi è la colpa?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510