HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Litteri: "Col Cittadella gara speciale ma ho bisogno di segnare"

08.11.2018 15:34 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 726 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dalle pagine di TrivenetoGoal arrivano alcune dichiarazioni del grande ex di Cittadella-Venezia, Gianluca Litteri che inizia parlando della sua astinenza dal gol: "Se devo essere sincero mi manca molto. Un attaccante vive per il gol, ma bisogna guardare i risultati della squadra che stanno venendo, poi i gol con il lavoro sono convinto che arriveranno. Spero di segnare il prima possibile, altrimenti posso pure cambiare lavoro (ride ndr). Sinora ho avuto poche occasioni per segnare, ma l’importante adesso sono i risultati della squadra. Dobbiamo tirarci fuori il prima possibile da questa situazione e siamo finalmente sulla strada giusta. Cittadella? Domenica sicuramente ho bisogno di segnare, ma non è che perché gioco contro il Cittadella che ci siano più stimoli. A Cittadella ho vissuto una bella parte della mia carriera, ho trovato una famiglia per me sarà una partita speciale sotto questo punto di vista. Ma la voglia di segnare ci sarebbe in ogni caso, qualsiasi fosse l’avversario. Mi sono lasciato bene. Non ci sono strascichi di alcun tipo, conserverò sempre un ottimo ricordo di quello che ho vissuto negli ultimi anni. Peraltro sono stati anni bellissimi perché sono stati anche i più prolifici della mia carriera".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510