HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Il Punto
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

IL SALISCENDI - PROMOSSI E BOCCIATI DELLA 14^ GIORNATA. ZIRONELLI SI SALVA? CHE LOTTA NEI GIRONI B E C. OTTOVOLANTE TRIESTINA E DISASTRO BISCEGLIE

Il commento del direttore dopo l'ultima giornata di campionato. Chi ci è piaciuto e chi no nelle partite del weekend.
11.11.2019 00:00 di Ivan Cardia    per tuttoc.com   articolo letto 346 volte
IL SALISCENDI - PROMOSSI E BOCCIATI DELLA 14^ GIORNATA. ZIRONELLI SI SALVA? CHE LOTTA NEI GIRONI B E C. OTTOVOLANTE TRIESTINA E DISASTRO BISCEGLIE

Che spettacolo la Vibonese. In Serie C, soltanto la Reggina ha segnato quanto la squadra di mister Modica, ma programmi e budget sono ovviamente molto diversi. Cinque gol a un Rieti arrivato tra mille difficoltà sono pur sempre cinque gol. E i laziali, pur in un momento complicato, venivano da un momento positivo in campo. Nono posto in classifica, e poi chissà.

Zironelli salva la panchina? Vedremo, il tecnico del Modena dovrà confermarsi perché una rondine a novembre non fa primavera. Però doveva vincere e vince, inguaiando il Fano (difficile, forse impensabile non cambiare adesso). Tra l’altro, nonostante le recenti delusioni, si ritrova a due punti dalla zona playoff, che sarebbero comunque un traguardo.

SudTirol corsaro. Soffre, nel secondo tempo sfiora anche il 2-0, ringrazia Mokulu per quell’errore clamoroso e forse anche l’arbitro per quel rigore non assegnato (impressione, qui non si fa moviola, va detto per la cronaca). Sta di fatto che vince a Padova e sovverte la classifica del girone B, oggi e sempre stra-combattuto. Complimenti.

Reggina, Ternana, Bari. Ci mettiamo anche il Monopoli perché la posizione del Gabbiano lo merita. Ma la lotta nel Girone C diventa sempre più divertente. Ora come ora, i calabresi viaggiano ancora in sesta. Ma le Fare si sono riprese e i biancorossi sono ancora in corsa. Vincono tutte e tre, anzi tutte e quattro. Vincono bene: ci sarà da divertirsi.

Siena, ci risiamo? La vittoria casalinga con la Pianese resta un unicum per i bianconeri, che onestamente non si capisce ancora se siano carne o pesce. Non proprio di bocciatura si parla, anche perché il secondo tempo del pareggio casalingo col Gozzano è stato di buon livello. Ma se nella prima mezz’ora gli ospiti avessero allungato nessuno si sarebbe potuto lamentare. Buone le individualità, così così la resa: se siamo troppo critici è perché, in un girone non entusiasmante, immaginavano la Robur ci potesse far divertire.

Terza sconfitta di fila per il Bisceglie. Nessuno pretendeva che battesse il Bari. Ma almeno provarci, dare del filo da torcere. Invece il bilancio di Pochesci si aggrava ulteriormente: fin qui, un piccolo disastro numeri alla mano. Il 3-0 è la sconfitta più pesante incassata nella nuova gestione: o si riparte, o i pugliesi rischiano seriamente.

Ottovolante Triestina. A proposito di 3-0. Secondo consecutivo, al passivo, per la squadra giuliana. È già finito l’effetto Gautieri? Sarebbe davvero troppo presto; sta di fatto che, nonostante una squadra ben costruita, le difficoltà restano e allora qualche dubbio anche sul mercato viene. I problemi restano, e il pesante KO col Vicenza (su, primo in classifica, sarebbe quasi banale fare i complimenti ai veneti) segna il momento in cui, più che pensare a come riprendere quelle in alto, a Trieste iniziano a pensare a come tenere già quelle in basso.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510