Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone C
Ferraù: "Stiamo facendo di tutto per salvare e rilanciare il Catania"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla
venerdì 28 maggio 2021 10:30Girone C
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

Ferraù: "Stiamo facendo di tutto per salvare e rilanciare il Catania"

L'avvocato Giovanni Ferraù, presidente della Sigi, è intervenuto nel corso della manifestazione organizzata dai tifosi del Catania. Le sue parole sono state riportate dai colleghi di TuttoCalcioCatania.com: “Ringrazio i tifosi, sento una passione indomabile e la felicità di vederli finalmente cantare. Sigi è presente per dire che la matricola va salvaguardata e non ci sono alternative, piani Z da ipotizzare. Chiunque volesse ipotizzarlo non è il benvenuto in Sigi e spero non lo sia a Catana. Oggi dobbiamo salvare la matricola perché parliamo di una creatura di 75 anni da salvaguardare. Non posso minimamente immaginare altri scenari. Sigi è compatta, abbiamo interlocuzioni importanti, sostenendo sforzi disumani. Nonostante questo ancora subiamo un po' di melina da parte di qualcuno. Ripeto, vogliamo fatti concreti. Siamo disponibili al dialogo con tutti. Con l’imprenditoria catanese qualora ci fosse la volontà o il desiderio di intervenire in soccorso, con investitori stranieri di qualunque natura e specie. In settimana entrante avremo incontri importanti in questo senso. Credetemi, stiamo facendo di tutto per salvare e rilanciare il Calcio Catania da questa C maledetta che ha visto il Bari con 17 milioni d’investimento uscire dai playoff. Quando si dice che bisogna avere 10-12 milioni per ambire al vertice forse non è proprio vero, servirebbe una squadra ben fatta e compatta al di là delle spese”.

Le interlocuzioni sono tutte sulla carta ambiziose. Bisogna concretizzare la volontà adesso. Diremo pubblicamente quando la cosa sarà fatta, non prima. Nessuno può avere la possibilità di fare passerelle. Prima facciamo gli atti e poi daremo il giusto tributo a coloro che si saranno spesi per la nostra causa. Il dialogo con Tacopina? C’è ad intermittenza, dipende dal momento o dalla giornata. Resto ancora in ascolto, non chiudiamo la porta a nessuno. Sarebbe assurdo pensare che la salvezza si possa oggi solo individuare in Tacopina. C’è Tacopina se vuole entrare, i parametri della Covisoc sono dei parametri assolutamente abbordabili. Tacopina conosce bene le carte, per lui entrare sarebbe semplice. Io sento la piazza accanto, ho fiducia estrema perchè noi e i tifosi abbiamo un solo obiettivo, rilanciare il Calcio Catania”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000