HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie C

AlbinoLeffe, Giacchetta: "Dobbiamo avere la stessa mentalità di CR7"

11.04.2018 15:53 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 1334 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Federico De Luca

Una vittoria pesante frutto di un approccio alla gara degno di nota. Parliamo dell’Albinoleffe che domenica sera ha battuto per tre a uno tra le mura amiche, la Feralpisalò. Per analizzare l’attuale momento di forma dei seriani, e per buttare anche un occhio al futuro, la redazione di TuttoC.com ha intervistato in esclusiva il direttore sportivo della celeste, Simone Giacchetta. Queste le sue parole ai nostri microfoni.

Direttore partiamo dalla vittoria contro la Feralpisalò. Dopo il primo tempo eravate già tre a zero...
“E’ stata una partita meravigliosa; un primo tempo eccezionale. Tutti hanno dato il meglio, sin dalla prima palla si era visto che c’era il sangue negli occhi dei ragazzi”.

Siete nuovamente ad un passo dalla zona playoff dopo un periodo decisamente negativo. Metterebbe la firma per il decimo posto, o vorrebbe qualcosina in più?
“Ci è mancato il sangue negli occhi per diverse settimane, eravamo in una situazione di classifica che non rispecchiava il valore della nostra rosa. Io spero che i ragazzi giochino sempre come domenica sera; a prescindere da chi abbiamo di fronte. La mentalità fa sempre la differenza; basti pensare a Cristiano Ronaldo. Trova sempre nuovi stimoli per superarsi.
Ci aspettano quattro partite difficili prima della fine della regular season. Vogliamo fare bene anche per riscattarci dopo quel brutto periodo”.

E’ un Direttore da sempre attento anche alle categorie inferiori. Cosa dobbiamo aspettarci in vista dell’estate? E’ arrivata qualche chiamata dalle categorie superiori per i vostri ragazzi?
“Io giro molto. Credo che la D possa fornire alla Serie C tanti under interessanti, che a volte sono anche più pronti rispetto a quelli che provengono dalla Primavera. Interessamenti per i nostri? Il telefono ha squillato, ma ancora non in maniera importante e decisiva (ride, ndr). Naturalmente quando ricevo questi attestati da parte degli addetti ai lavori, mi sento orgoglioso di ciò che abbiamo creato”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

16 luglio 1950, il Maracanazo fa cadere nella disperazione il Brasile Il 16 luglio 1950 è una data che entra nella storia dei Mondiali: al Maracanã di Rio de Janeiro va in scena la partita conclusiva dei Mondiali con Brasile-Uruguay. Non è una vera e propria finale poiché si decide in quell'edizione di decretare il vincitore attraverso un girone all'italiana....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy