HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie C

Alessandria, Marcolini: "Pareggio giusto e fortemente voluto"

11.03.2018 22:48 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 1303 volte

Il tecnico dell'Alessandria Michele Marcolini commenta così il pareggio ottenuto contro il Pisa in extremis: “Credo sia un risultato giusto, è stata una partita bella ed equilibrata. Nel secondo tempo, anche se non abbiamo avuto occasioni nitide a parte il colpo di testa di Bellazzini, eravamo spesso nella loro metà campo, perciò credo che il pareggio sia stato meritato. Abbiamo portato la gestione della palla più in alto e, da lì, abbiamo sviluppato le manovre offensive migliori. La squadra è stata bravissima nel secondo tempo a far capire al Pisa che volevamo recuperare a tutti i costi Ora speriamo di continuare così, anche se la cosa più difficile è gestire le energie mentali. Per questo anche oggi vanno grandissimi complimenti alla squadra. E poi permettetemi di sottolineare l’atteggiamento dopo il gol del pareggio. L’esultanza è stata quella di una squadra che lo voleva fortemente. Anche se è una squadra composta da giocatori che hanno fatto categorie superiori, c’è la volontà di dare il giusto peso a quello che stiamo facendo. Questo deve darci una spinta ulteriore e determinante”, riporta TuttoC.com.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Il Talento del Giorno

Primo piano

Not here to dance. Hegerberg racconta il suo Pallone d'Oro In un lungo articolo intitolato Not here to dance apparso su The Players’ Tribune la vincitrice del primo Pallone d’Oro femminile Ada Hegerberg ha raccontato la “notte più grande dell’intera vita” ovvero la sera della consegna del prestigioso riconoscimento da parte di France Football...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->