HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie C

Bassano, Seeber: "Colella prima scleta, il resto sono speculazioni"

06.12.2017 11:33 di Tommaso Maschio   articolo letto 1266 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Il direttore generale del Bassano Werner Seeber nella conferenza stampa di presentazione del neo tecnico Giovanni Colella ha spiegato i motivi che hanno portato al ribaltone in panchina e del futuro del club: “Avremmo preferito non trovarci in questa situazione, ma le ultime gare non sono state all'altezza di ciò che ci aspettavamo. Dispiace per mister Magi, che voglio ringraziare per il lavoro svolto, quando ci si ritrova a questo punto la colpa non è di uno solo e io sono il primo responsabile oltre al mister. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e riuscire ad aiutare la squadra a uscire da questo momento negativo dando tutto il nostro meglio. Colella? Abbiamo valutato diversi profili e alla fine, in maniera condivisa, la scelta è ricaduta su di lui, è stata la nostra prima scelta e il resto sono solo speculazioni. - continua Seeber come si legge sul sito del club – Chiedo ai tifosi un po' di pazienza e compattezza in questo momento di difficoltà. Già a partire da sabato contro il Vicenza, una gara delicatissima per il momento che attraversano entrambe le squadre, dobbiamo dimostrare unità di intenti come ambiente”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve in dieci ma avanti al 45': 1-0 a Valencia, Pjanic su rigore. Espulso CR7 Succede di tutto nei primi 45 minuti di Valencia-Juventus: bianconeri in vantaggio 1-0, gol di Pjanic su rigore. Ma il grande protagonista è l’arbitro Felix Brych: alla mezz’ora espelle Cristiano Ronaldo per un contatto molto dubbio con Murillo, dieci minuti dopo assegna alla Juve...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy