HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie C

Bisceglie, Risolo: "Cosenza forte, sarà gara tosta"

10.03.2018 13:38 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 747 volte
Fonte: TuttoC.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Tra le squadre più in forma di queste ultime settima c'è senza dubbio il Bisceglie. Sette punti nelle ultime tre gare sono di sicuro un ottimo bottino, grazie al quale i nerazzurri sono riusciti ad agganciare la zona play-off. Tra i tanti giovani protagonisti dei pugliesi c'è anche il classe '96 Andrea Risolo. TuttoC.com ha intervistato in esclusiva il centrocampista di Mesagne:

Il Bisceglie sta vivendo un buon momento.
"Sì, fortunatamente con il lavoro, l'abnegazione, gli allenamento, siamo riusciti a trovare un buon equilibrio. Ed è grazie a questo che i risultati stanno arrivando".

Prossimo avversario il Cosenza.
"Affronteremo una squadra forte, con un blasone importante e giocatori di livello. Sarà sicuramente una partita tosta e delicata sia per loro che per noi. In caso di nostra vittoria li supereremmo e metteremmo altri punti in cassaforte per l'obiettivo salvezza".

La tua prima stagione tra i professionisti, la seconda con la maglia del Bisceglie, hai anche avuto l'onore di indossare la fascia da capitano di recente.
"Devo ringraziare il presidente Canonico che dopo la vittoria del campionato di Serie D mi ha dato fiducia e mi ha voluto riconfermare. Mi ha dato la possibilità di mettermi in gioco anche in questa categoria. All'inizio non riuscivo a giocare con grande continuità ma con l'impegno in settimana ho iniziato a ritagliarmi il mio spazio importante in questa squadra".

Hai ancora un altro anno di contratto, Bisceglie trampolino di lancio?
"Spero di restare a lungo in nerazzurro, qui mi trovo benissimo".

Mister Alberga sembra aver avuto un grande impatto sulla squadra. Cosa è cambiato in queste ultime settimane?
"Radicalmente non è cambiato niente, gli allenamenti sono sempre gli stessi. Mister Alberga ci ha dato la forza di andare avanti. Lui è un grande motivatore ed un gruppo giovane come il nostro probabilmente aveva bisogno proprio di questo. Il gruppo è molto contento di continuare con lui e con mister Mancini lo sta coadiuvando".

Bisceglie al decimo posto. Dove potete arrivare?
"Quando avremo la salvezza matematica se saremo ancora in zona play-off, proveremo a giocarci tutte le carte a nostra disposizione".

Sei cresciuto nel settore giovanile del Lecce, è l'anno buono per i giallorossi per salire in B?
"Secondo me sì, anche se un calo fisiologico lo dovevano avere prima o poi. Ma credo che sia la squadra maggiormente indiziata per vincere questo torneo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Not here to dance. Hegerberg racconta il suo Pallone d'Oro In un lungo articolo intitolato Not here to dance apparso su The Players’ Tribune la vincitrice del primo Pallone d’Oro femminile Ada Hegerberg ha raccontato la “notte più grande dell’intera vita” ovvero la sera della consegna del prestigioso riconoscimento da parte di France Football...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->