HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Serie C, la top 11 del girone B: Pulzetti trascina il Padova

Modulo 4-4-2
13.03.2018 09:30 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1508 volte
Pulzetti del Padova
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Nel girone B è fuga vera per la capolista Padova che coglie il successo a Bassano del Grappa: grazie ai gol di Ravanelli e Pulzetti la squadra di Bisoli vola a + 11 sulla seconda. A Fermo la Reggiana spreca il doppio vantaggio: la Fermana nella ripresa strappa il 2-2. Mantiene la sua presenza nei quartieri alti la Feralpisalò, che ha espugnato lo stadio del Gubbio. Con due gol segnati nei minuti conclusivi, il Mestre ribalta completamente la situazione con il Pordenone e vince 4-3. Appena un pareggio per la Triestina, il terzo consecutivo per 0-0, contro un coriaceo Vicenza, ma i giuliani restano in zona play-off proseguendo nella loro imbattibilità. Il Renate ottiene solo un punto a Bolzano con il Südtirol. Punti preziosissimi per il Ravenna: i giallorossi violano il terreno dell’Albinoleffe e si allontanano dal pericolo play-out. Finiscono in parità il Teramo e il Santarcangelo, risultato più utile agli abruzzesi che non ai romagnoli in ottica salvezza diretta. La Sambenedettese ha osservato un turno di riposo. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb.com

PORTIERE

Daniel Offredi (Sudtirol): bella prova dell'ex Avellino che riesce a mantenere inviolata la porta contro il Renate.

DIFENSORI

Filippo Capitanio (Ravenna): sempre in anticipo su Montella, non si fa saltare mai dagli avanti dell'Albinoleffe.

Luca Crescenzi (Vicenza): autentico trascinatore dei veneti, sfodera un'altra prova da applausi in quel di Trieste.

Armando Perna (Mestre): con un grande sinistro di prima intenzione apre le marcature nella rocambolesca vittoria sul Pordenone.

Kevin Vinetot (Sudtirol): l'ex Lecce annulla Finocchio e Simonetti limitando i rifornimenti per l'attacco del Renate.

CENTROCAMPISTI

Gael Genevier (Reggiana) : solito metronomo a centrocampo che dà una grande mano in fase di contenimento.

Alessandro Fabbri (Mestre): decide la sfida col Pordenone con un grande sinistro che non lascia scampo al mal capitato Perrilli.

Arturo Lupoli (Fermana): entra a gara in corso e realizza dopo neanche 20' il gol del definitivo 2-2 contro la Reggiana con un imprendibile colpo di testa.

Nico Pulzetti (Padova): con un sinistro chirurgico decide il derby contro il Bassano. Un gol prezioso per i patavini che si avvicinano sempre più alla serie cadetta. Ora il distacco dalle inseguitrici è di 11 punti.

ATTACCANTI

Mattia Marchi (Feralpisalò): regala alla sua squadra l'exploit di Gubbio con una incornata che sorprende i difensori di casa.

Carmine De Sena (Ravenna): prova di grande sacrificio dell'attaccante giallorosso che sigla il gol vittoria con un tocco di giustezza.

ALLENATORE

Mauro Zironelli (Mestre): con il successo sul Pordenone la formazione veneta resta saldamente in zona play-off affermandosi come sorpresa del girone B.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

LIVE TMW - Frosinone, ecco Baroni. Stirpe: "Rinforzeremo tutta la squadra" "Come avete letto dal comunicato, abbiamo sollevato Moreno Longo dall'incarico". A parlare in casa Frosinone è Maurizio Stirpe. Il presidente dei ciociari, in conferenza stampa, spiega la scelta di esonerare Moreno Longo per chiamare Marco Baroni: "Non è una decisione che mi ha fatto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->