HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie C

FOCUS TMW - Serie C, la top 11 del girone C: doppiette per Sarao e Simeri

13.02.2018 10:00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1996 volte
Sarao del Monopoli
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Nel venticinquesimo turno il girone C vede ancora in testa il Lecce, che ha vinto una partita molto difficile sul campo del Bisceglie, 2-1 contro la squadra neroazzurra guidata per l’occasione da Giuseppe Alberga. I salentini vanno a +6 sul Catania, che pareggia 2 a 2 in casa contro il Cosenza.
Il risultato più notevole arriva da Pagani, dove la Paganese, che lotta per la salvezza, ha sconfitto il Matera: il gol decisivo è del sempiterno Francesco Scarpa. Successo prezioso per il Monopoli, 2-0 alla Fidelis Andria, e anche il Siracusa ha ottenuto tre punti preziosi a spese dell’Akragas. Scoppiettante il successo della Sicula Leonzio, 3-0 in casa del Catanzaro. La Juve Stabia invece rafforza la propria presenza in zona play-off andando a vincere a Fondi. Nessun gol in Reggina-Virtus Francavilla e in Casertana-Trapani. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb.com

PORTIERE

Umberto Saracco (Cosenza): i giocatori del Catania tirano molto in porta, cercano il gol, ma il portiere calabrese è in ottima giornata, dimostrandosi all’altezza della maglia di titolare.

DIFENSORI

Daniele Liotti (Siracusa): realizza il gol che permette ai suoi di vincere il derby e di mantenersi nella zona play-off della Serie C. Suo è il calcio di punizione decisivo per il successo.

Filippo Lorenzini (Casertana): i rossoblù affrontavano una squadra importante come il Trapani e sono riusciti a non concedere più di tanto. Il difensore risulta tra i migliori in campo.

Tommaso Squillace (Sicula Leonzio): con le sue percussioni partecipa anch’egli all’ottima prestazione della propria squadra. A Catanzaro era anche un ex di turno.

CENTROCAMPISTI

Francesco Scarpa (Paganese): nel nuovo ruolo di mezzala non ha perso il vizio di segnare (settimo gol stagionale). Decide quella che sembrava una sfida impari contro il quotato Matera. Sul passaggio di Cesaretti è prontissimo a deporre in rete il pallone.

Santo D’Angelo (Sicula Leonzio): il giovane centrocampista dà seguito al proprio momento positivo con una prestazione da 7 in pagella. Il vero faro del centrocampo bianconero…

Luca Palmiero (Cosenza): astuto nel battere il portiere del Catania Pisseri con un bel tiro, non fortissimo ma preciso. Cresce di partita in partita.

Daniele Donnarumma (Monopoli): in questo periodo tutta la squadra biancoverde è in crescita, e il calciatore ex Cavese ha offerto ancora una volta il proprio contributo sulla fascia sinistra.

ATTACCANTI

Giuseppe Torromino (Lecce): realizza il primo gol per i suoi contro il Bisceglie. Bravo a beffare, scattando sul filo del fuorigioco, una difesa che fino a quel momento era stata piuttosto attenta.

Simone Simeri (Juve Stabia): attaccante piuttosto reattivo, è bravissimo a pareggiare il gol iniziale dei fondani con una girata, e poi di testa infila il pallone del successo.

Manuel Sarao (Monopoli): ha senso del gol e lo fa capire con una doppietta anche alla Fidelis Andria. Sfrutta le opportunità in maniera decisiva per la sua squadra che resta nei quartieri alti.

ALLENATORE

Fabio Liverani (Lecce): ennesimo risultato utile consecutivo per i suoi. Sul campo, non facilissimo, del Bisceglie, i giallorossi hanno vinto la sesta gara esterna in campionato, e sono anche la squadra più costante: 16 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta. Ogni parola sembra superflua…Chapeau


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Juve, assalto cinese per Mandzukic: c'è il Tianjin Ci ha già provato in passato. Adesso il nuovo assalto. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il Tianjin Quanjian, ex squadra di Fabio Cannavaro, sarebbe pronta a fare follie per Mario Mandzukic. La partenza del croato dalla Juventus non è impossibile e la possibilità cinese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy