HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Serie C, top 11 gir. A: in gol i "vecchietti" Cutolo e Vantaggiato

Modulo 4-3-1-2
17.04.2018 09:08 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1623 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nella giornata numero 35 del girone A continuano a lottare tra loro il Livorno e il Siena per il comando del girone. I senesi, che affrontavano l’Arezzo, hanno perso 1-0 con il gol di Cutolo, si sono pertanto fatti scavalcare dai livornesi che hanno ottenuto i tre punti in un derby agonisticamente alto, come quello contro il Pisa: la squadra del rientrante tecnico Sottil ha fatto 2-0 grazie ai gol di Doumbia e Vantaggiato (nella foto). Il Pisa resta praticamente fuori dai giochi per la vittoria del campionato e (salvo miracoli) dovrebbe accontentarsi dei play-off.
Risultato molto positivo per la Pistoiese, che ha vinto 1-0 sull’Arzachena, alimentando ancora qualche speranza di salire oltre il centroclassifica. Tonfo casalingo per la Giana Erminio con la Lucchese, che è sempre più vicina alla salvezza. L’Alessandria è vicinissima a entrare nei play-off, avendo pareggiato in casa con il Piacenza. Cuneo motivatissimo: sconfigge la Viterbese Castrense che aveva molti punti avanti, e continua a sperare nella permanenza in C. L’Olbia raccoglie appena un punto, troppo poco, al Nespoli con il Prato. Il Gavorrano prende proprio nel finale il successo sul campo della Pro Piacenza, e può sperare nella salvezza diretta. Pontedera e Carrarese finiscono in parità, tutte e due le squadre hanno la possibilità per accedere ai play-off. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb.com

PORTIERE

Samuele Perisan (Arezzo): buona la prestazione del giovane portiere scuola Udinese. In terra toscana sta dimostrando il suo valore.

DIFENSORI

Zach Muscat (Arezzo): il difensore di origini scozzesi annulla Marotta e Neglia limitando le occasioni del Siena.

Luca Iotti (Olbia): risponde a Ceccarelli siglando il gol del pareggio e aiutando i sardi a restare saldamente in zona play-off.

Nicolò Casale (Prato): prestazione di personalità del giovane stopper di proprietà dell'Hellas Verona.

Riccardo Baroni (Lucchese): il giovane laterale scuola Fiorentina sigla il gol del momentaneo 0-1 con una freddezza da attaccante.

CENTROCAMPISTI

Alessandro Bruno (Livorno): l'apporto dell'esperto centrocampista risulta decisivo ai fini della vittoria sul Pisa. Grande sacrificio in entrambe le fasi di gioco.

Loris Damonte (Gavorrano): a tempo praticamente scaduto realizza il gol del definitivo 2-1 completando la rimonta sul campo della Pro Piacenza. Rinato con la cura Favarin, bravo a dare le giuste motivazioni a un gruppo spento. Il miracolo della salvezza diretta non è più una chimera...

Luca Cecchini (Lucchese): chiude la pratica Giana Erminio con un colpo in estirada che trova impreparata la difesa di casa.

TREQUARTISTA
Alessio Curcio (Arzachena): nonostante il ko dei sardi in quel di Pistoia, la prova dell'ex Renate è da applausi. Sempre nel vivo del gioco, nel finale solo la sfortuna gli nega la gioia del gol.

ATTACCANTI

Daniele Vantaggiato (Livorno): sempre più nella storia del club amaranto, realizza il gol del definitivo 2-0 nel sentitissimo derby col Pisa.

Aniello Cutolo (Arezzo) : decide il derby col Siena grazie ad uno dei suoi tiri. Un mancino chirurgico sul quale poco poteva il mal capitato Pane.

ALLENATORE

Andrea Sottil (Livorno): la squadra lo segue in tutto e per tutto. Sceglie gli uomini giusti, soprattutto sotto l'aspetto caratteriale, per aggiudicarsi il derby col Pisa. Brava la società a richiamarlo in panchina.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Pratto, Quintero e 'Pity' Martinez: la remontada del River parla italiano Il River Plate è il 59° vincitore della Copa Libertadores. I Millonarios hanno rimontato lo svantaggio iniziale del 'Pipa' Benedetto con una ripresa e due tempi supplementari di grande carattere. Trascinati dalle reti di due vecchie conoscenze della Serie A: l'ex Genoa Lucas Pratto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->