HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie C

Foggia-Andria, un derby triste a causa del CASMS

22.10.2015 09:15 di Tommaso Maschio   articolo letto 12971 volte
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com

Un nuovo colpo è stato inferto al calcio e alla passione che da sempre lo circonda. Il derby pugliese fra Foggia e Fidelis Andria in programma al "Pino Zaccheria " sabato sera alle 20:30 andrà infatti in scena senza i tifosi ospiti a causa della decisione del Comitato per la sicurezza delle manifestazioni sportive che considera la sfida "ad alto profilo di rischio". Una decisione che non è andata giù ai dirigenti delle due squadre che si sono scagliati contro il provvedimento. Paolo Montemurro, presidente della Fidelis Andria, si è scagliato sopratutto contro l'utilità, o meglio l'inutilità, della Tessera del Tifoso: "Pensare che quest'anno abbiamo spinto tanti sostenitori a sottoscrivere la tessera del tifoso proprio per ovviare a certi inconvenienti. A questo punto faccio fatica a capire cosa serva. Il calcio così muore". Sulla stessa linea d'onda il direttore sportivo del Foggia Giuseppe Di Bari: "Avere tutte e due le tifoserie avrebbe reso il derby più bello. Ci atteniamo alle disposizioni, ma negli ultimi anni queste stanno rattristando le partite".

Una decisione che scontenta tutti e rende più triste un derby molto sentito da ambo le parti, che priva la gara - dai contenuti tecnici importanti - di una cornice di pubblico importante, calda e colorata che avrebbe rappresentato un'attrattiva in più allo spettacolo sul campo. Una decisione che rende evidente come il sistema basato sulla creazione e la commercializzazione della Tessera del Tifoso - già osteggiata da più parti al momento della sue emissione - sia fallito e vada rivisto in maniera profonda perché non si può privare una tifoseria, per di più fidelizzata, di partecipare a una trasferta, qualunque essa sia. Il divieto per il derby Foggia-Andria è l'ennesimo fallimento del nostro calcio e occorre correre ai ripari affinché non si continui a ripetere all'infinito lo stesso errore.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Sky o DAZN? Il programma tv della Serie A dalla 22^ alla 30^ giornata Attraverso il proprio sito, la Lega Serie A ha reso noti gli anticipi e posticipi delle giornate di Serie A 2019/20 fino al ventiduesimo turno: di conseguenza, è arrivata anche la divisione per quanto riguarda la copertura televisiva, per il secondo anno consecutivo non più in esclusiva...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510