HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie C

Pisa, e poi c'è Campani: la baby scoperta dei nerazzurri

09.08.2018 23:53 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 3716 volte

18 anni tra 10 giorni: una festa con gli amici? Forse, anche se probabilmente la speranza è quella di festeggiare questo primo traguardo di vita se non in campo quasi. Il baby portiere del Pisa Matteo Campani compirà infatti gli anni il 19 agosto, la maggiore età, ma pur essendo un “ragazzino” ha già colpito positivamente chi lo ha visto all'opera, rivelandosi la miglior sorpresa di queste prime gare ufficiali, che hanno visto i toscani impegnati in Coppa Italia prima contro la Triestina e poi contro la Cremonese.
Un ragazzo che ha da subito preso il controllo dei pali, nonostante l'emozione che il sapere di esordire solo due ore prima della partita contro gli alabardati gli aveva dato. Due match terminati ai rigori, che lo hanno visto protagonista.
Queste le sue parole, rilasciate al quotidiano La Nazione:

“Qualche sbavatura c'è stata. A Cremona ho preso un gol che avrei potuto evitare...però si, sono contento. Quando mi sono trovato davanti Mensah ho Fatto quello che mi è stato insegnato: aspettare fino all'ultimo per cercare di intuire dove sarebbe stato calciato il pallone. Poi, ho 'battezzato' l'angolo e sono andato. Ero teso, ma i compagni mi hanno aiutato e piano piano sono entrato in partita. Io sono il bambino del gruppo, e come tale mi trattano. Quando sbaglio qualcosa, e lo scorso anno è accaduto, me lo dicono duramente. Ma anche i rimproveri sono una forma di attenzione”.

E non manca una nota sul mister: “Dopo la gara di Cremona mi ha detto: «Bravo Campa. Da domani di nuovo a lavoro come se niente fosse». Io devo lavorare e crescere, è l'unico modo per costruire qualcosa”.

Intanto l'Atalanta butta un occhio per il futuro...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - La conferenza di Gravina: "Riforma giustizia sportiva prioritaria" Il neo presidente della FIGC Gabriele Gravina parla in conferenza stampa dopo la nomina col 97,20% dei voti: "Vorrei ripetere quanto già affermato prima. Siamo pronti per lavorare. La formazione è al completo e piena di titolari, tutti pronti a dare un contributo per il rilancio del...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy