HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie C

Pres. Gubbio e le critiche: "Sento cose da pelle d'oca"

07.11.2018 22:34 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 831 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Sauro Notari, presidente del Gubbio, ha rilasciato una lunga intervista a GubbioFans. Tra i temi trattati, un primo bilancio sul campionato: "Tra alti e bassi, credo che per ora è sufficiente. Sono convinto che il valore della squadra c'è. Chiaro però che dobbiamo ancora crescere. L'obiettivo che ci siamo presupposti è la salvezza e speriamo che avvenga il prima possibile. Sono venuti parecchi pareggi dove con più grinta e più fortuna si poteva raccogliere qualcosa in più. Ma in campo esiste sempre un avversario: in cuor mio vorrei sempre poter centrare i tre punti, ma sono consapevole che non è possibile".

Sulla sua esperienza eugubina: "Questo è il quinto anno che possiedo questa squadra e di cui sono presidente. Mi sto portando dietro situazioni prima del mio avvento. Ma non dico questo per recriminare. Ma voglio far capire a certe persone che non capiscono quanto il sottoscritto ha fatto e i sacrifici che tuttora sto facendo. Sento dire tante cose che fanno venire la pelle d'oca. Se tutta la gente sapesse proprio tutta la verità, si ricrederebbe. Poi è chiaro: chi mostra cattiveria, parlerà sempre male. Ma noi andiamo avanti: diciamo grazie a tutti coloro che ci danno una mano, compresi gli sponsor. Questo è un giocattolo che mi piace portare avanti. Lo sto facendo con passione. Con amore verso il Gubbio. Qualcuno mi rimprovera dicendomi che sono matto e chi me lo fa fare. Domande che mi risuonano in mente mille volte. Ma lo faccio perchè sono un eugubino vero, di razza, e mi sto portando dietro una passione. Quindi se non avessi avuto degli strascichi a monte, che mi sto portando dietro, si poteva allestire un qualcosa di migliore. Però noi andiamo avanti con i piedi per terra, guardo la lira e quindi mi attengo ad un budget. Tutto questo è importante per mandare avanti una società dove ogni mese ci sono scadenze da rispettare. E se non c'era il sottoscritto, chi avrebbe preso mai il Gubbio? In quel momento non c'era nessun'altro".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Benevento, si va verso la conferma di Bucchi: le ultime Avanti con Christian Bucchi. Sembrano queste le indicazioni in casa Benevento dopo la sconfitta di oggi contro lo Spezia. La società secondo quanto filtra in questi minuti pare orientata a proseguire con il suo tecnico per cercare di riprendersi al più presto dal momento non particolarmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy