HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie C

RMC SPORT - Cuneo, Santacroce: "Oggi è andato in scena uno scempio"

17.02.2019 22:20 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 12126 volte
RMC SPORT - Cuneo, Santacroce: "Oggi è andato in scena uno scempio"

Fabiano Santacroce, difensore e capitano del Cuneo, è intervenuto ai microfoni di RMC Sport dopo l'incredibile partita andata in scena oggi in Serie C tra Cuneo e Pro Piacenza, terminata 20-0 con gli ospiti che avevano solamente sette elementi, poi otto, di cui nessun giocatore registrato per la prima squadra, a causa dei problemi economici che affliggono la società emiliana: "Oggi è stata giocata uno scempio di partita. C'erano in campo ragazzini, gente dello staff... Forse il fisioterapista. Il risultato è questo. Da capitano prima della partita ho parlato coi ragazzi, e ho detto loro di non irridere l'avversario. Però ci hanno fatti giocare una partita in queste condizioni e noi l'abbiamo giocata, facendo semplicemente quello che dovevamo. Magari così emergeranno le tante problematiche che ci sono: il campionato è iniziato male e sta proseguendo ancora peggio. Ad essere sincero dopo mezz'ora non mi sentivo più di partecipare, è stato uno scempio. Il problema però è anche della società che pur di evitare di una squalifica, giusta visto che non ha mai pagato gli stipendi, manda sette ragazzini. I ragazzi per fortuna sono comunque rimasti felici della cosa, perché hanno una presenza in Serie C, nonostante abbiano perso 20-0. Noi stessi abbiamo cominciato l'anno con sette punti in meno, e una squadra che poteva fare i playoff si trova penalizzata a causa della società. Noi giocatori ce li sudiamo questi punti".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Panchina Juve - Contatti costanti per Pochettino. Alternativa Inzaghi Mauricio Pochettino è il primo obiettivo per la Juventus 2019/20. Dopo la finale di Champions League, che andrà in scena il primo giugno a Madrid tra Liverpool e Tottenham, il manager argentino vorrebbe salutare Londra per tentare una nuova avventura calcistica. Nel suo contratto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510