HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie D

Latina, il nuovo inizio di Lello Di Napoli: poker alla Torres al debutto

19.11.2018 11:55 di Stefano Sica   articolo letto 3434 volte
© foto di Giuseppe Scialla

Ottima la "prima" sulla panchina del Latina per Lello Di Napoli, tecnico partenopeo che nelle ore antecedenti alla gara con la Torres aveva rimpiazzato l'esonerato Carmine Parlato. I nerazzurri si sono infatti sbarazzati dei sardi al Francioni con un sontuoso 4-0 ipotecando il match già al termine del primo tempo con le reti di Barberini e Cittadino. L'ex Akragas ha proposto un 4-3-3 arrembante che ha dato subito i primi frutti, non solo nel risultato ma anche nell'atteggiamento di una squadra apparsa più determinata e intraprendente rispetto alle ultime, opache uscite. Il Latina, pur avendo una partita da recuperare, resta per ora a -11 dalla capolista Trastevere nel girone G di serie D. Per Di Napoli si tratta di un ritorno, avendo già fatto parte dello staff di Guido Attardi in D nel 2000-01. Nella sua squadra di lavoro entrano l'allenatore in seconda Alessandro Tatomir e il preparatore atletico Nicola Albarella. Alessandro Tarricone è stato confermato trainer dei portieri. Mercoledì la presentazione allo stadio Francioni. Tanti i club di C che nelle ultime settimane avevano sondato la disponibilità di Di Napoli ad abbracciare il loro progetto, con alcune piste (Potenza tra queste) che non si sono concretizzate in extremis.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510