VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juve ko in Supercoppa: di chi le colpe?
  Massimiliano Allegri e le sue scelte
  Il mercato di Marotta e Paratici
  I giocatori fuori forma come Higuain
  Nessuna crisi: ad agosto può starci

TMW Mob
Serie D

Melfi, si ripartirà dall'Eccellenza con Andrea Destino in panchina

04.08.2017 17:50 di Stefano Sica   articolo letto 3275 volte
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com

Archiviata ogni ipotesi di partecipazione al prossimo campionato di serie D, il Melfi ricomincerà il proprio percorso dal torneo di Eccellenza regionale. La vecchia As continuerà a vivere grazie all'impegno dell'ex presidente Peppino Maglione che, pur avendo fatto un passo indietro dopo la debacle play-out con l'Akragas, garantirà, come noto, il pagamento della massa debitoria accumulata negli ultimi anni (e inerente soprattutto ad aspetti contributivi), consentendo al club di non fallire e conservare la matricola. Mai il Melfi dal 1929 (anno della sua fondazione) era incappato in un fallimento. Pericolo scongiurato anche questa volta. La nuova squadra gialloverde, che inizierà a prendere forma nel corso della prossima settimana, sarà guidata da Andrea Destino, già vice del trio Romaniello-Bitetto-Diana durante il recente campionato. Una scelta di cuore quella del giovane trainer melfitano il quale, pur di rimettersi in gioco dando un contributo alla rinascita della squadra della propria città, ha preferito non accettare la proposta arrivata da Dino Bitetto che avrebbe voluto nel proprio staff a Cava il suo uomo di fiducia di sempre. Il Melfi ripartirà da buona parte della compagine dirigenziale di questi ultimi anni: da scegliere, oltre alle figure che comporranno lo staff tecnico di Destino, anche un nuovo presidente che dovrà rappresentare il neonato corso della società. Nodi, insieme a quello programmatico, che inizieranno ad essere sciolti nel corso della riunione tecnico-dirigenziale programmata per questa sera. Valorizzazione dei giovani del territorio, come progetto tecnico di base, e costruzione di una rosa ambiziosa che però, almeno al primo anno, provi a ben figurare senza assilli di vittoria finale. Queste le due direttrici lungo le quali prenderà corpo il Melfi edizione 2017/18.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini sul Milan: "Niang rimane. Vidal? Nessun riscontro" Ai microfoni di TMW Radio, l'esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha parlato dell'attacco del Milan, oramai vicino al...
17 agosto 1995, Van Basten annuncia l'addio al calcio Il 17 agosto 1995 Marco Van Basten annuncia l'addio al calcio. Il grande attaccante olandese lo comunicò attraverso una conferenza...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter intelligente. Juve, mancano due colpi" TOP Inter: "Ha vinto tutte le recenti amichevoli giocando in modo positivo. Ha preso Dalbert e Emre Mor e sembra aver...
#NES-tweet - #Calcio - #Juve - La mia opinione sulle necessità della squadra INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ...Dario Dainelli Rebecca, moglie del difensore del Chievo Verona Dario Dainelli è intervenuta ai microfoni di TMWRadio, nella rubrica...
Fantacalcio, Consigli Low Cost 1^ giornata Secondo il dizionario di TuttoFantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 agosto 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 17 agosto 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.