HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie D

Rimini, Tamai: "Vittoria del gruppo. Ora vogliamo assestarci in C"

18.04.2018 23:50 di Tommaso Maschio   articolo letto 788 volte
© foto di Angelo Palmas

Intervistato da TuttoC.com il direttore sportivo del Rimini Pietro Tamai ha parlato della promozione in Serie C conquistata nell'ultimo turno: “La vittoria contro l'Imolese prima di Pasqua aveva chiuso i discorsi per il primo posto e attendevamo il conforto della matematica che è arrivato domenica scorsa. È stato il successo del gruppo che si è rivelato non soltanto di buoni giocatori, ma soprattutto di uomini che hanno condotto un girone di ritorno esaltante. Eravamo fra le 4-5 favorite a inizio stagione, ma in pochi pensavano che potessimo ambire al primo posto e invece abbiamo vinto il campionato con 3 giornate d'anticipo. - continua Tamai parlando del futuro – Le situazioni di Modena, Vicenza e Arezzo dimostrano che il sistema è da rifondare perché in terza serie ci sono stadi obsoleti, compreso il nostro, attrezzature non all'avanguardia e il fatto che i giocatori provenienti dalle squadre Primavera vadano in Serie B, dimostra che qualcosa non funziona. La terza serie deve tornare a rappresentare il serbatoio del calcio italiano come avveniva nei decenni scorsi. Dobbiamo fare un passo alla volta, l'obiettivo della prossima stagione deve essere quello del mantenimento della categoria e magari riuscire a centrare i play off, in definitiva un campionato di assestamento per poi crescere in quelli successivi”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Milan, Higuain a Malpensa: "Io al Chelsea? Cercate casino con me" Al termine della finale di Supercoppa Italiana, persa 1-0 dal Milan contro la Juventus a causa della rete segnata da Cristiano Ronaldo, la squadra rossonera è partita dall'aeroporto di Gedda alla volta dell'Italia. L'Airbus A340-312 con a bordo la squadra, lo staff tecnico e la dirigenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->