VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/2018 al via: chi vince il campionato?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Milan
  Inter
  Lazio
  Altro

TMW Mob
Serie D

UFFICIALE: Caratese, Siciliano si presenta: "Questa società trasmette carica"

07.06.2017 20:14 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 2682 volte

Questo pomeriggio, nella sala stampa dello stadio “XXV Aprile”, è stato presentato il nuovo allenatore della Folgore Caratese Sandro Siciliano. Alla presentazione erano presenti anche il Presidente Michele Criscitiello, il direttore generale Giorgio Borgonovo, il ds Mimmo Cicciù e il vicepresidente Marco Dorini. Ecco le loro parole.

Il presidente Michele Criscitiello ha esternato la sua soddisfazione per l’arrivo di mister Siciliano: “Faccio subito i complimenti al direttore Mimmo Cicciù per essere riuscito a portare a casa, l’obiettivo numero uno per la panchina. Sono molto soddisfatto per l’arrivo di Siciliano e di tutto il suo staff, che già da subito hanno iniziato a lavorare duramente. Quello che mi ha colpito in positivo è che il mister valuta soprattutto la testa di un calciatore, non solo le sue abilità tecniche. Vogliamo costruire con Siciliano un percorso vincente e sono sicuro che potrà dare tanto. Sandro è un mister che sa gestire giocatori giovani ed esperti e l’unica mia richiesta, oltre a quella di vincere più partite possibile, è quella di mettere in campo il 100%. Certamente punteremo molto sui giovani per iniziare a costruire qualcosa. Vincere il campionato? Noi vogliamo fare bene e migliorare rispetto all’ultima stagione ma le squadre con l’obbligo di vincere sono altre, magari quelle che ci provano da tempo. Ultima cosa: la Serie D deve darsi delle regole. Molte società offrono ai giocatori, cifre che non fanno parte della categoria e in questo caso urgono provvedimenti dalla Lega Nazionale Dilettanti”.

Mimmo Cicciù parla invece del mercato e dello staff che arriverà in azzurro: “Il giorno della mia presentazione, speravo fortemente di tornare a lavorare con il mister. Abbiamo passato sei anni insieme, prima della separazione forzata dell’anno scorso. Lo staff è quasi al completo: dal preparatore all’allenatore in seconda che sarà Carlo Prelli. Dobbiamo solo ultimare la figura del preparatore dei portieri, anche se a breve il quadro sarà completo. Mercato? Magari sarà più territoriale rispetto alla scorsa stagione, ma nonostante questo se ci saranno delle occasioni non ce le faremo sfuggire. Adesso è un periodo in cui ci stiamo presentando a tutti e in cui stiamo valutando anche eventuali riconferme. Antonucci piace a tutti? Per noi non è confermato, è confermatissimo. Nicola è un grande patrimonio della Folgore Caratese e non vogliamo perderlo. In ogni caso – aggiunge il presidente Criscitiello – se dovesse andare tra i professionisti andrebbe a Novara”.

Infine è il turno di mister Sandro Siciliano, voglioso più che mai di iniziare la sua nuova avventura: “Sono onorato di essere qui e ringrazio direttore e presidente per la corte. Quando si è fortemente voluti in una società fa sempre piacere e non vedo l’ora di iniziare, specie dopo la carica che mi è stata trasmessa dallo stesso presidente. Cicciù mi inviava le immagini del centro sportivo per invogliarmi a venire qui, anche se da persona corretta come sono, ho parlato fino all’ultimo con il Savona. Vogliamo una squadra vincente e che fa divertire. Sicuramente i miei giocatori lasceranno l’anima in campo: non potrà essere diversamente date le strutture qui presenti e le condizioni ottime in cui ci sta mettendo la società. A noi interessano giocatori che abbiano la testa e che abbiano voglia di sfruttare al massimo tutto ciò che offre la Folgore Caratese, indipendentemente dalla provenienza. Come giocheremo l’anno prossimo? A prescindere dal sistema di gioco, dobbiamo mettere ogni giocatore nelle migliori condizioni. Faremo un calcio propositivo, palla a terra. Nonostante questo non sono un integralista e a volte baderò più alla sostanza che alla bellezza: nel calcio bisogna buttarla dentro”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Kalinic-Milan bloccato. Keita alla fine sarà Juve" Ai microfoni di TMW Radio, è intervenuto l'esperto di mercato Niccolò Ceccarini. Si parte dalla questione legata al futuro...
19 agosto 2001, la Roma batte la Fiorentina e conquista la Supercoppa Italiana Il 19 agosto 2001 la Roma vince la Supercoppa italiana battendo 3-0 la Fiorentina. E conquista il primo trofeo della stagione. I giallorossi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter intelligente. Juve, mancano due colpi" TOP Inter: "Ha vinto tutte le recenti amichevoli giocando in modo positivo. Ha preso Dalbert e Emre Mor e sembra aver...
#NES-tweet - #Calcio - #Torino - #Cairo mette al riparo dagli incubi, ma anche... dai sogni (forza Cairo!) INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ...Dario Dainelli Rebecca, moglie del difensore del Chievo Verona Dario Dainelli è intervenuta ai microfoni di TMWRadio, nella rubrica...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI DELLA 1^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 1^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
La lunghezza del calciomercato, una sessione estenuante! E arriva il grido di dolore di Marotta... La riduzione dei tempi per il calciomercato e quindi la chiusura anticipata dello stesso è una tematica che porto avanti da lungo in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 August 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 19 August 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.