HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Sudamerica

Menotti non ci sta: "Assurdo spostare il Superclasico per quattro pietre"

07.12.2018 19:27 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 2566 volte

Intervistato da Cadena SER, l'ex ct della Nazionale argentina Cesar Luis Menotti ha parlato così del Superclásico in programma domenica a Madrid tra River Plate e Boca Juniors: "La partita si doveva giocare nello stadio del River, il giorno stesso. Anche io fui preso a sassate mentre mi trovavo sul pullman del Barcellona per andare a giocare il derby contro l'Espanyol... Ciò non significa che non condanni l'accaduto, ma queste cose accadono per colpa di persone fuori di testa. Quanto successo al Boca non è abbastanza per mancare di rispetto a 60.000 spettatori, a famiglie con bambini che avevano fatto tanti sacrifici per assistere a questa partita. Il mondo del business sta divorando tutto. Se fossi stato l'allenatore del Boca o del River, non sarei neanche volato in Spagna. Non posso concepire che questa sfida si giochi fuori dal territorio argentino. Mi sembra irrispettoso che per quattro pietre si sia deciso di spostarla a Madrid. Spero solamente in una festa per gli spagnoli e anche che non succeda niente di strano, perché per gli argentini non ci sarà alcuna festa".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Claudio Nassi: la scivolata dell’AIA Questo è un meraviglioso Paese, nonostante mille contraddizioni. Non a caso un famoso cuoco, Joe Bastianich, è solito dire che ci sono due tipi di persone al mondo, gli italiani e quelli che vorrebbero esserlo. La premessa è d'obbligo, prima di ricordare che, se vedo qualcosa che...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->