Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / ternana / In Primo Piano
Le 5 cose che abbiamo imparato da Lecce-Ternana 3-3
sabato 27 novembre 2021, 15:00In Primo Piano
di Alessandro Laureti
per Ternananews.it

Le 5 cose che abbiamo imparato da Lecce-Ternana 3-3

Fere spensierate, il pareggio diventa "amico", Donnarumma cobra, linea verde e 15' di pura passione

La Ternana spensierata ci piace
Abbiamo imparato la Ternana spensierata ci piace. Eccome. Alla vigilia del match del “Via del Mare” Cristiano Lucarelli ha provato a togliere pressione dalle spalle dei suoi ed ha funzionato. La Ternana ha fatto la sua partita, infarcita di errori ma anche tante e tante giocate che hanno fatto impazzire e a tratti sognare un’intera tifoseria.

La Ternana inizia a strizzare l’occhio al pareggio
Abbiamo imparato che la Ternana sta imparando anche a pareggiare. Se alla vigilia della gara contro il Cittadella, rossoverdi e veneti erano gli unici ad aver chiuso una sola partita con il segno “X” a distanza di due match sono aumentati esponenzialmente i pareggi delle Fere. Oltre al pari casalingo contro proprio il Cittadella si è aggiunto quello di Lecce per un totale di 3.

Donnarumma i gol se l’inventa
Abbiamo imparato che ad Alfredo Donnarumma non interessa se i compagni non riescono a fornirgli uno straccio di pallone buone per andare alla battuta. A lui basta restare concentrato per sfruttare gli episodi del match. Il suo gol, il settimo in campionato ne è la dimostrazione. In tanti sarebbero potuti restare a guardare Gabriel andare in difficoltà nel controllo della palla. Lui no. Lui è andato a mettere ulteriore pressione al portiere ed è stato premiato.

Promossa la linea verde
Abbiamo imparato che la Ternana ha una linea verde molto, ma molto interessante. Contro il Lecce sono scesi in campo un 2000 (Diakité) e un 2001 (Koutsoupias). Il terzino era alla prima maglia da titolare della stagione. Il centrocampista, invece alla quarta presenza stagionale e prima dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per sette lunghe giornate.

Primi 15’ croce e delizia di Lecce e Ternana
Abbiamo imparato che i primi 15’ continuano ad essere croce e delizia di Lecce e Ternana. La squadra salentina si è confermata tra le più pericolose. Contro le Fere ha segnato il quinto gol su 24 nei primi 900 secondi di gioco. Anche la Ternana si è confermata ma come la peggiore squadra per gol subiti in questo parziale: 5 con quello di Majer (1-1) e Alessandria agganciata in ultima posizione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000