HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » venezia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Serie B, Venezia-Salernitana - Granata in emergenza, Dionisi ritrova Maleh

19.10.2019 06:24 di Luca Esposito    articolo letto 1895 volte
Youssef Maleh
Youssef Maleh
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Archiviata la seconda sosta stagionale per le Nazionali, la Serie B è pronta a tornare in campo nel week-end. Tra i match più interessanti dell'ottava giornata vi è certamente la sfida del Penzo tra il Venezia di Dionisi e la Salernitana di Ventura. I granata vogliono ritentare l'assalto alla vetta, sfumato lo scorso turno a causa del pareggio-beffa contro il Frosinone e hanno intenzione di mettere in preventivo la quarta vittoria esterna su quattro per rimpinguare il proprio record. I lagunari, dal canto loro, vengono da sei punti nelle ultime quattro gare ma sono ancora in cerca della prima vittoria tra le mura amiche. A dirigere l'incontro sarà il signor Daniel Amabile della sezione di Vicenza.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Diversi infortunati in casa veneziana, dove mancheranno Pomini, Marino, Felicioli e Senesi, ma mister Dionisi può contare sul recupero di Maleh. Sarà ancora 4-3-1-2, con alcune novità rispetto alla gara di Cosenza. Piena emergenza a sinistra, dove ci sarà uno tra Lakovic e Ceccaroni, mentre Fiordaliso sarà confermato sul versante opposto. In mediana il rientrante Maleh dovrebbe prendere il posto di Fiordilino accanto a Vacca e Zuculini, mentre in avanti confermato Aramu alle spalle della coppia Bocalon-Montalto, entrambi ex di turno.

COME ARRIVA LA SALERNITANA
- Granata ancora una volta in piena emergenza. Ventura recupera Jallow e Lombardi, ma perde in un colpo solo Cicerelli e Cerci, che vanno ad aggiungersi a Mantovani, Billong, Heurtaux e Akpa Akpro fermi da tempo. Il tecnico dovrà ridisegnare la squadra ma manterrà inalterato il modulo 3-5-2: in difesa ci saranno ancora gli inamovibili Karo, Migliorini e Jaorszynski, mentre a centrocampo dovrebbero esserci Maistro, Di Tacchio e Firenze, con Kiyine dirottato a destra e Lopez a sinistra. In avanti ancora confermata la coppia Giannetti-Djuric.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Venezia

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510