VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Zoom su

Julian Draxler: l'ultimo regalo di Arturo Vidal alla Juventus

17.07.2015 07:30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 77169 volte
© foto di Image Sport

Sami Khedira è stato l'ottavo tedesco nella storia della Juventus, Julian Draxler potrebbe essere il nono. Il mercato è sempre imprevedibile, ma il trequartista dello Schalke 04, come vi abbiamo raccontato ieri, è il nome più attuale per la Vecchia Signora, che utilizzerà i soldi derivanti dalla cessione di Arturo Vidal al Bayern Monaco per completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri.

Serviva un fantasista, un numero 10 a prescindere dalla maglietta che poi indosserà, anche il tecnico livornese ha parlato in più occasioni della necessità di un esterno d'attacco: Draxler, che finora ha sempre vestito la casacca del club di Gelsenkirchen, può svolgere a dovere entrambi i compiti. Al centro o sulla fascia, si parla di un classe '93 che ha già una buona esperienza a livello continentale, arricchita dal Mondiale conquistato l'estate scorsa con la nazionale grazie ad un gol di Mario Götze, altro nome che non dispiacerebbe alla dirigenza juventina. Tuttavia, la presenza dell'agente di Draxler in Italia, raggiunto ieri dai nostri microfoni ma abbastanza laconico sull'argomento, non può essere certo una coincidenza, anche se nello stesso momento Giuseppe Marotta era in Germania. Nel Bel Paese, ciò non di meno, vi era Fabio Paratici, altro uomo chiave del mercato bianconero: difficile dire se i due si siano incontrati, forse no, tuttavia l'ipotesi di un trasferimento alla Juventus non dovrebbe dispiacere più di tanto a Julian, che l'estate scorsa aveva strappato allo Schalke 04 la promessa di una cessione nel mercato successivo, considerato che già da tempo era nel mirino di grandi club europei come Arsenal, Borussia Dortmund, Milan e la stessa Juve. Il suo contratto prevede una clausola risolutiva da circa 45 milioni di euro: non dovrebbe essere attivata, anche perché la società tedesca deve fare i conti con l'infortunio che lo ha interessato nel novembre 2014. Al momento, la richiesta si aggira sui 35 milioni di euro, più di quanti ipotizzati dalla stampa italiana e di quanti ne vogliano mettere sul piatto i bianconeri, che partono da 15 e sperano di chiudere a 20. Difficile, ma fra 25 e 30 milioni di euro, magari con l'aggiunta di qualche bonus, l'affare potrebbe farsi, anche se vi è la concorrenza della Roma, al momento comunque abbastanza defilata.

La cessione di Draxler, inoltre, si incastrerebbe alla perfezione in un domino di mercato che coinvolgerebbe l'Inter, la quale ha da tempo l'accordo con lo Schalke per il trasferimento di Xherdan Shaqiri, fermo in attesa che i tedeschi liberino un posto in attacco: doveva e dovrebbe essere Jefferson Farfan, ma potrebbe benissimo essere anche Draxler, dando a quel punto il via libera ai nerazzurri per portare in Serie A Ivan Perisic dal Wolfsburg. Intrecci di un mercato mai così scoppiettante da qualche anno a questa parte; al netto di tutto ciò, Julian Draxler potrebbe essere l'ultimo regalo di Arturo Vidal alla sua signora: dopo quattro anni d'amore, un trequartista di livello mondiale sembra il pegno giusto per concludere un rapporto così intenso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Higuain prima o poi tornerà a segnare" Fari accesi sul derby di Torino, sul momento attuale vissuto da Higuain e Belotti e sulle sfide che Napoli Inter dovranno affrontare...
23 settembre 1984, Maradona segna il suo primo gol in serie A Il 23 settembre 1984 Diego Armando Maradona segna il suo primo gol in Serie A con il Napoli. Il Pibe de Oro, arrivato in estate dal...
TMW RADIO - Collovoti: "Mertens voto 9. Ok Ilicic; male J. Mario, 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati,...
#NES-tweet - #Calcio #Juventus - Un solo modo di tenere in vita il 4-2-3-1: la presenza contemporanea di #Cuadrado, #Dybala e #Mandzukic. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Valon Behrami Il centrocampista dell'Udinese e della nazionale Svizzera Valon Behrami e sua moglie Elena sono ritornati in Italia, dopo tre...
fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 23 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.