HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

15 giugno 1974, Italia soffre contro Haiti. E Zoff perde l'imbattibilità

15.06.2018 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 9474 volte

Il 15 giugno 1974 l'Italia fa il suo esordio ai Mondiali organizzati in Germania Ovest. Gli azzurri si presentano alla rassegna iridata con i favori del pronostico, forti della medaglia d'argento a Messico 1970 e di un brillante biennio. Basti pensare che per tutto il 1973 la Nazionale ha mantenuto la porta inviolata. Inizia Germania '74 e all'Olympiastadion di Monaco arriva il modesto Haiti. Per Dino Zoff sembra un pomeriggio di relax ma non ha fatto i conti con Emmanuel Sanon: attaccante dotato di un'impressionante progressione, tanto che a inizio ripresa brucia sullo scatto Spinosi, dribbla Zoff in uscita e deposita in rete: finisce l'imbattibilità del portiere a 1142 minuti. Per fortuna degli azzurri il vantaggio caraibico durerà poco: Rivera, un'autorete di Auguste e Anastasi porteranno il risultato finale sul 3-1.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ujkani: "Il mio Kosovo finalmente a casa. Saremo grandi" Samir Ujkani è arrivato in Italia nell'estate del 2007 e l'ha lasciata in quella del 2018. Una vita calcistica ma pure una vita. E basta. Perché il portiere kosovaro dice a cuore aperto da Rize, Turchia, dove è volato per essere il nuovo portiere del Rizespor, "mi manca l'Italia"....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy