HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Cagni: "Juve, aspettano la finale di Champions per Pochettino"

22.05.2019 14:30 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 8188 volte
© foto di Federico De Luca

A MC Sport, durante Maracanà, è intervenuto mister Gigi Cagni per parlare dell'attualità del calcio italiano.

Sulla panchina Juve
"Chi può fare meglio di Allegri? E' difficile, deve essere capace di allenare la Juve, parte tutto da lì. Guardiola lo escludo, così come Klopp. Non faccio nomi, perché vedo le dichiarazioni di paratici, che ha detto che sa il profilo giusto. Deve essere un allenatore che deve saper gestire certe situazioni e vincere. Sarri? Se avessero detto che vogliono bel gioco direi di sì, ma con quello che ha detto penso più a Pochettino. La Juve vuole vincere, non sta a guardare se gioca bene o gioca male. Sarri per ora non ha vinto nulla, ma vediamo che farà in finale di EL. Secondo me aspettano più la finale di Champions per Pochettino".

Sull'addio probabile di Spalletti all'Inter
"Non è mai stata una società forte. Conte per me ha già firmato, anche se non va in Champions. Spalletti sa bene di non aver fatto bene, è una persona intelligente. Ha fallito per quelle che erano le aspettative e lascerà il posto a Conte".


Roberto Perrone ( Corriere Dello Sport ), Gigi Cagni e Raimondo De Magistris, ospiti di Vincenzo Marangio


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510