HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Altre Notizie

Lazio, Radu e Marusic tornano in gruppo. Luis Alberto lavora a parte

15.04.2019 22:04 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 1650 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Seduta di allenamento pomeridiana a Formello per la Lazio, alle prese con la preparazione della sfida di recupero contro l'Udinese, in programma mercoledì all'Olimpico. La giornata di oggi è portatrice di buone notizie per Simone Inzaghi, che alla ripresa (ieri soltanto una seduta di scarico) ritrova in gruppo Radu e Marusic. Riscaldamento in gruppo per i due difensori biancocelesti, presenti anche nella prima parte delle prove tattiche, prima di allontanarsi per svolgere un lavoro differenziato abbastanza sostenuto. Entrambi sembrano recuperati, mercoledì potrebbero tornare fra i convocati, poi starà a Inzaghi decidere se impiegarli o meno dal primo minuto. Insieme ai compagni non c'era invece Joaquin Correa. El Tucu non si è allenato col resto del gruppo, non si dovrebbe trattare comunque di nulla di grave per lui, che conserva ancora qualche speranza di essere convocato per l'Udinese. Nel caso in cui non ce la facesse, potrebbe rientrare sabato in occasione della sfida col Chievo. Lavoro a parte per Luis Alberto, lo spagnolo salterà per squalifica il prossimo impegno dei biancocelesti. Lo riporta Lalaziosiamonoi.it.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Destro, un mese per provare a rilanciarsi e scrivere il proprio futuro La stagione di Mattia Destro fin qui è stata in chiaroscuro, anzi più scuro che chiaro. Con Filippo Inzaghi la scintilla non è mai scoccata, con il centravanti spesso e volentieri relegato in panchina e scavalcato nelle gerarchie da più o meno tutti gli altri attaccanti a disposizione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510