Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Di Gennaro: "Juve, Pirlo scelta coraggiosa. Ora basta errori sul mercato"

TMW RADIO - Di Gennaro: "Juve, Pirlo scelta coraggiosa. Ora basta errori sul mercato"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 10 agosto 2020 16:31Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A parlare dei temi di giornata a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e commentatore tv Antonio Di Gennaro.

Che ne pensa dell'arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus?
"Scelta coraggiosa. E' un ragazzo che sulla carta poteva essere scontroso, invece era molto allegro e disponibile da giocatore. E' una scelta rispettabile, credo che abbia dalla sua il supporto della società e dell'ambiente, oltre che dei senatori, che non è una cosa da poco. Dovranno aiutarlo almeno all'inizio. Credo ci sarà un ringiovanimento importante della squadra. Nel 2013 nel suo libro scrisse che non voleva fare l'allenatore, sono stupito per il cambio. Si è sempre preso le responsabilità in campo, lo farà anche da tecnico. Il rapporto con Conte forse lo ha aiutato nella scelta".

Dubbi ce n'erano su Sarri, perché non dovrebbero esserci anche con Pirlo?
"Era comprensibile il cambio. Decisiva la partita d'andata con il Lione. Anche Allegri fu esonerato a fine stagione ma i dubbi sorsero molto prima. Pirlo è una scelta di uno che conosce l'ambiente, ma dovrà avere tutto il supporto della società, che non dovrà commettere errori sul mercato"

Gattuso, vicino il rinnovo con il Napoli:
"Merita la riconferma, perché ha preso una squadra allo sbaraglio e ha ricreato un gruppo. ha curato i particolari, ha rivalutato molti giocatori, a partire da Insigne. La vittoria della Coppa Italia è stata meritata. Il triennale è il segno che il presidente vuole costruire qualcosa con lui".

Mentre è addio con Callejon:
"Per gli allenatori certi giocatori sono una manna, fa la fase offensiva e difensiva. Lui faceva tante cose e soprattutto i gol, indice importante per una squadra che deve ottenere i risultati. E' stato anche criticato negli ultimi tempi, ma ingiustamente".


Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba Ospiti: Mario Sconcerti, Antonio Di Gennaro
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000