HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Di Gennaro: "Lukaku sarà capocannoniere. Juve soffre di più"

21.10.2019 16:42 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 12419 volte
© foto di Federico De Luca

Per parlare del weekend calcistico italiano è intervenuto a Maracanà, nel pomeriggi di TMW Radio, Antonio Di Gennaro.

Sulla coppia Lautaro-Lukaku
"Si completano, Lautaro è cresciuto molto, ha avuto fiducia da parte di Conte, Spalletti invece lo usava poco. Lukaku ha margini di miglioramento. Sarebbe da rivedere poi la fase difensiva del Sassuolo comunque. Con il 3-5-2 comunque questi giocatori di spessore diventano determinanti. Nel campionato è una delle coppie più importanti. Lukaku potrebbe diventare capocannoniere".

Sul Torino
"Belotti sta facendo bene, Zaza non tanto, Verdi deve ritornare quello del Bologna. Ok quanto successo a Napoli, ma ora è a un livello alla sua portata. E' stato pagato un po' il preliminare di EL, quindi magari ora c'è un calo fisico".

Sul caso De Ligt
"Lui la liscia e la prende con il braccio. Lo valutano anche nel Var e lo valutano come fallo involontario. Direi che con il fallo di mano da oggi deve essere sempre rigore".

Sulla Juventus
"Ora la Juve concretizza meno. Sta subendo spesso in ogni partita rispetto al passato. Sarri deve ritrovare la quadra lì dietro. Deve trovare qualche equilibrio. Bonucci e De Ligt devono ancora perfezionarsi. Bonucci ha bisogno di un difensore vicino e deve far crescere De Ligt".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Perinetti “Il caos Napoli? Si parla sempre di mercato per aggiustare tutto, ma la cosa più importante è la gestione. Bisogna riportare serenità nella quotidianità del gruppo e Ancelotti in questo è bravissimo. Se sarà affiancato nella maniera più collaborativa il Napoli potrà risollevarsi”....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510