HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Pasqualin: "Icardi via, Chiesa rimane alla Fiorentina"

11.06.2019 07:49 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 18905 volte
© foto di Federico De Luca

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il procuratore Claudio Pasqualin per parlare dei temi del momento.

Sulla Juventus
"Emerson l'ideale per sostituire Alex Sandro alla Juventus. Nella sua valutazione potrebbe esserci dentro il prezzo per liberare Sarri".

Su Icardi
"Finirà con lui che uscirà dall'Inter. Dopo una lunga telenovela, l'estate sarà caratterizzata da un tira e molla per lui. Per me non rientra nelle idee di Conte, anche per ciò che si porta dietro Icardi, che non è adeguato e compatibile con quello di Conte. Scambio con Dybala? Non ce lo vedo. Una condizione affinchè resti all'Inter è quella per cui Conte gli chieda di liberarsi di alcune situazioni, compreso il procuratore. Ma Conte non si spingerà fino a questo punto. Ma tra 18 mesi Icardi può liberarsi a parametro zero. L'Atletico Madrid potrebbe essere l'approdo ideale".

Su Chiesa
"Commisso non si può permettere di cederlo. Per caratteristiche avrà sempre un prezzo molto alto. Commisso, visto l'ambiente viola, deve ripartire da lui. Non può inimicarsi la tifoseria con questa operazione in uscita. Resterà alla Fiorentina e nel caso contrario si creerebbe un'asta importante. Ma credo ci sarà la prossima estate".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Marino “Il Palermo? Quando ho firmato sapevo a cosa andavo incontro perché avevo letto delle condizioni economiche della società. Avevo detto che il campionato da vincere era l’iscrizione... da siciliano avevo accettato il Palermo, non potevo non accettare una piazza così importante”. Così...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510