Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il ritorno di Belfodil dopo un lungo calvario: l'ex Parma e Inter in gol dopo 17 mesi

Il ritorno di Belfodil dopo un lungo calvario: l'ex Parma e Inter in gol dopo 17 mesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 30 ottobre 2020 21:38Calcio estero
di Michele Pavese

Una lunga sosta forzata, causata da un infortunio tremendo, e un gol atteso ben diciassette mesi. Tanto, davvero troppo per chi di mestiere fa l'attaccante: Ishak Belfodil ha riassaporato la gioia della rete ieri, nella sfida vinta per 4-1 dal suo Hoffenheim sul campo del Gent. Una liberazione dopo quasi un anno e mezzo di digiuno e sofferenza.

Tutto era cominciato il 18 maggio 2019, durante la sfida di campionato contro il Mainz. L'ex attaccante del Parma aveva segnato il suo sedicesimo gol stagionale; il momento probabilmente migliore nella carriera dell'algerino, che però qualche minuto più tardi era stato costretto ad abbandonare il campo dopo un contrasto violento con Niakhaté. Spietata la diagnosi, arrivata però con colpevole ritardo: rottura del legamento crociato e per il 28enne comincia un lungo calvario. L'intervento viene effettuato soltanto a ottobre (aveva disputato le prime partite di Bundesliga): Belfodil si scaglia contro i medici, rei secondo lui di aver sbagliato il trattamento e sottovalutato la gravità del problema, e vola a Parigi per effettuare la riabilitazione. Quella che sembrava una rottura quasi definitiva col club tedesco, però, si è risanata col tempo. E così Belfodil si è messo a disposizione del nuovo allenatore, Sebastian Hoeness, e sembra aver ritrovato le motivazioni dei tempi migliori. Gli mancano ovviamente un po' di dinamismo e vivacità, ma è normale dopo il lungo stop. Con un po' di fortuna, tonerà a essere una risorsa importante per l'Hoffenheim, come ha dimostrato in Europa League: oltre al rigore che ha sbloccato la sfida, Belfodil ha firmato anche l'assist per il tris di Gacinovic. Passo dopo passo, verso il ritorno alla normalità.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000