HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Calcio femminile

Bertolini: "Allianz non sia episodio isolato. Ora dobbiamo stabilizzarci"

26.03.2019 19:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 2974 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La ct dell’Italia Milena Bertolini ha parlato ai microfoni di Sky Sport del grande momento del calcio femminile partendo dalle semifinali di Coppa Italia: “La finale potrebbe essere ancora Juventus-Fiorentina. Le bianconere all’andata hanno battuto il Milan, mentre le viola hanno pareggiato con la Roma in trasferta e al ritorno sarà una gara più aperta. Allianz? Ci teniamo le grandi emozioni, il grande spettacolo e il messaggio di speranza per la crescita del nostro movimento che ha fatto passi enormi in avanti in questi anni. Ora dobbiamo stabilizzare e non lasciare che sia un episodio isolato. Gli eventi sono importanti ma sarà importante continuare nelle scelte fatte in questi anni per poi sviluppare i settori giovanili e aumentare la base, bisogna eliminare quegli ostacoli che ancora impediscono alle bambine di giocare a calcio come fosse una cosa normale”.

Sulle amichevoli con Polonia e Irlanda: “Sono due partite di preparazione ai Mondiali che fanno parte di un percorso che abbiamo iniziato quest’anno. Cercheremo di far giocare più calciatrici possibili e ci auguriamo che a Reggio Emilia ci sia un pubblico numero come a Torino anche per mostrare quanto sia cresciuto il nostro calcio a livello tecnico”.

Sulle avversarie ai Mondiali: “Tutti sono proiettati sul Brasile che è un’ottima squadra con grandi calciatrici, ma la nazionale più forte è l’Australia che è sesta nel ranking FIFA. È poco pubblicizzata perché si fatica a pensare che quel paese possa essere una potenza calcistica, ma è così. Giamaica? La conosciamo poco, ma sappiamo che è una squadra molto fisica”.

Su Cecilia Salvai: “Le faccio tanti auguri di pronta guarigione e ci spiace per il suo infortunio. Sarà comunque con noi ai Mondiali in Francia e partirà con il gruppo. Sono certa che tornerà più forte di prima e già ora sappiamo quanto sia forte”.

Sulle similitudini con l’Italia maschile: “Sia noi sia la nazionale di Mancini cerchiamo di fare un calcio coraggioso con il giusto mix fra giovani e meno giovanile”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510