Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Calcio femminile, domani si apre ufficialmente il mercato. Ma molti colpi sono già in canna

Calcio femminile, domani si apre ufficialmente il mercato. Ma molti colpi sono già in cannaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 30 giugno 2020 07:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Il calcio femminile torna a scaldare i motori in vista della nuova stagione che vedrà la Serie A ripartire il 22 agosto e la Serie B a metà settembre. E lo fa con l’apertura ufficiale del calciomercato anche se diversi club sono già da tempo attivi per rinforzare la rosa e sopperire a eventuali partenze tra le ragazze in forza alla squadra in questa stagione.

La Juventus Women è probabilmente la squadra che cambierà meno puntellando una rosa fortissima, reduce dal terzo titolo di fila, con qualche calciatrice di qualità ed esperienza che possa fare la differenza anche in Europa. La Fiorentina si prepara a una mezza rivoluzione con la partenza probabile di pedine importanti e storiche come Mauro o Parisi oltre di una Agard che ha già salutato i colori viola. La squadra di Commisso non vuole però ridimensionarsi e ha chiuso per la porta con la nazionale azzurra Schroffenegger e preso la bomber Sabatino dal Sassuolo. In difesa poi dovrebbe arrivare Quinn dall’Arsenal. Anche il Milan cambierà molto con diverse straniere che lasceranno il club – Thorvaldsdottir e Begic su tutte – e dovranno essere sostituite con pedine all’altezza per provare quantomeno a conquistare un posto nella prossima Champions League. Dovrebbe cambiare meno la Roma che punterà a rinforzare la rosa attuale per quel salto di qualità che al terzo anno tutti si attendono.

Ha fatto già molto la Florentia San Gimignano che ha blindato gran parte della rosa, ha già in casa la sostituta di Schroffenegger – Amanda Tampieri – e poi continuerà a lavorare per rinforzare la rosa per stupire ancora seguendo la propria filosofia. Il Sassuolo anche continuerà con la sua filosofia per una crescita costante, ma con il grande problema di sostituire un attaccante di razza come Sabatino. L’Inter invece dovrà cambiare per puntare ai piani alti della classifica e non vivere un’altra annata anonima a metà classifica.

Dietro grande interesse attorno al nuovo Empoli di Spugna, che sostituisce un mito come Pistolesi, che avrà un’anima giovane e con forti tinte bianconere viste le molte giovani in arrivo dalla Juventus. L’Hellas e la Pink ripartiranno invece dai rispettivi tecnici – Pachera e Minola – per andare alla caccia della salvezza, magari con la voglia di stupire e vivere un’annata meno in sofferenza dell’ultima. Anche perché dalla Serie B è arrivato l’ambizioso Napoli di Carlino che sta già lavorando a diversi colpi importanti per ben figurare in Serie A. Un Napoli che sogna in grande e vuole essere protagonista. Protagonista, anche se con l’obiettivo salvezza, vuole essere anche il soprendente San Marino Academy che in due anni è passato dalla Serie C alla Serie A. In casa biancoazzurra si ripartirà da mister Conte e da un solido zoccolo duro in attesa di almeno due o tre colpi di categoria per fare bene e stupire ancora.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000