Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

UWCL, Lione dominatore anche senza Hegerberg. Alla Juve la peggior avversaria possibile

UWCL, Lione dominatore anche senza Hegerberg. Alla Juve la peggior avversaria possibileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 24 novembre 2020 19:19Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Peggio di così non poteva andare. La Juventus ha infatti pescato dall’urna la peggior avversaria possibile: il Lione vincitore delle ultime cinque Champions League Femminile. Quella francese è probabilmente la squadra più forte del mondo anche al netto dell’assenza dell’ex Pallone d’Oro Ada Hegerberg, ancora alle prese con problemi fisici, che in questi lunghi mesi non si è praticamente sentita grazie a una rosa ricchissima di talento: dalla tedesca Dzsenifer Marozsan all’inglese Nikita Parris alle francesi Le Sommer e Cascarino solo per restare al reparto offensivo. In patria ha vinto 18 titoli (record), 11 Coppa di Francia (record) a cui si aggiungono 7 Champions (record anche qui) e un Mondiale per club (competizione che si è durata appena tre anni). Il Lione è ovviamente la numero uno nel ranking UEFA e si candida anche in questa stagione a squadra da battere in Europa.

La stella: Difficile indicarne solo una vista la rosa. Mancando Hegerberg allora diciamo Eugenie Le Sommer, attaccante che può giocare sia da esterno sia da prima punta senza perdere confidenza con il gol. Con il Lione in questi dieci anni di militanza ne ha segnati 272 (in 321 presenze) che ne fanno l’attaccante più prolifico nella storia della squadra (con 86 centri è anche la recordwoman di marcature con la Francia).

La squdadra: (4-2-3-1) Bouhaddi; Carpenter, Renard, Buchanan (Mbock Bathy), Karchaoui; Gunnarsdottir, Henry; Cascarino (Majri), Maroszan, Le Sommer; Parris.

Allenatore: Jean Luc Vasseur, classe ‘69 ex centrocampista. È in carica dal 2019 e al primo tentativo nel mondo femminile, dopo una lunga esperienza alla guida degli uomini, ha subito centrato il triplete. “Abbiamo giocato contro la Juventus durante il Torneo Veolia questa estate e mi ricordo di una squadra interessante con buone calciatrici che vantano esperienza internazionale con la Nazionale italiana. Si tratta di un grande club che sta facendo progressi. - spiega dopo il sorteggio – In amichevole abbiamo vinto, ma tatticamente fu una partita difficile e per questo non credo che sia un ottimo sorteggio. Faremo il necessario per andare a conquistare punti a Torino, ma sono sicuro che le mie ragazze siano pronte per questo tipo di partite”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000