Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / empoli / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 19 maggio 2022, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
LAZIO SCATENATA: RUGANI, VECINO, CAPUTO E MARCOS ANTONIO IN ARRIVO. ACERBI VERSO LA JUVENTUS. I BIANCONERI PUNTANO ALL’ESPERIENZA: DI MARIA, PERISIC E POGBA. MILAN, OBIETTIVO BREKALO. NAPOLI, LO UNITED FA SUL SERIO PER OSIMHEN. BOLOGNA-ARNAUTOVIC È GIÀ ADDIO? FERRER RINNOVA CON LO SPEZIA. VENEZIA: DA CALDARA AD ARAMU TANTI IN USCITA

Lazio scatenata sul mercato, nelle ultime ore della serata di ieri. A far sussultare i sostenitori bianconelesti è stato inizialmente lo scambio, in via di definizione, con la Juventus: Maurizio Sarri avrà nuovamente a disposizione Daniele Rugani, mentre il percorso inverso verso Torino lo farà Francesco Acerbi.Restando in difesa, nelle scorse ore sono andati in scena contatti positivi anche per l'arrivo di Alessio Romagnoli, in scadenza col Milan. Quindi il centrocampo e l'attacco: contatti positivi anche per Matias Vecino, un altro dei giocatori che lo stesso Sarri aveva lanciato ai tempi dell'Empoli e che, vista la scadenza del contratto con l'Inter, è libero di firmare con la squadra che preferisce. E la Lazio è molto avanti in tal senso. Come molto avanti è la trattativa con la Sampdoria per Francesco Caputo: salvo colpi di scena, sarà lui il vice Immobile che la Lazio cerca da mesi. Finito qui? Macché. In tarda serata infatti è arrivato un nuovo scatto per il centrocampo, con Tare e Lotito che si sono fiondati su Marcos Antonio dello Shakhtar: centrale brasiliano classe 2000, salvo sorprese sarà lui il sostituto del partente Lucas Leiva. Sempre a centrocampo piacciono Vitinha e Lopez, mentre il ds Tare avrebbe proposto lo svincolato Grillitsch. Bocciate invece le ipotesi Matic e Pjanic. In uscita il portiere Thomas Strakosha destinato al Fulham.

La Juventus invece è al lavoro per blindare Matthijs De Ligt e farne il perno della difesa futura. Si tratta su un prolungamento di altri due anni mantenendo l’ingaggio attuale, ma vedendo ribassata la clausola di rescissione dal 120 milioni. A centrocampo si stringe sempre di più per Angel Di Maria, in scadenza con il PSG: i contatti degli ultimi giorni hanno avvicinato il Fideo ai bianconeri, che sul tavolo hanno messo un contratto annuale con opzione per il secondo anno. Sempre a centrocampo il nome caldo è anche quello dell’ex Paul Pogba con Arthur che potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio con l’Arsenal per arrivare al difensore Gabriel. Infine in attacco si lavora per trattenere Alvaro Morata cercando uno sconto sul prezzo di 35 milioni fissato lo scorso anno: la proposta all’Atletico Madrid è di 15 milioni più 5 di bonus. E poi c’è Ivan Perisic che la Juventus starebbe tentando di strappare all’Inter offrendo un contratto più importante all’esterno croato.

Intrecci di mercato fra Milan e Torino: i rossoneri infatti stanno pensando a Josip Brekalo per la trequarti dopo che il giocatore ha fatto sapere di non voler restare in granata. Coi soldi risparmiati dal mancato riscatto del croato il Torino potrebbe tentare l’assalto a Tommaso Pobega mettendo sul piatto 15 milioni per convincere i rossoneri a cederlo a titolo definitivo. Il Napoli invece rischia seriamente di perdere Victor Osimhen visto che il Manchester United starebbe pensando di mettere sul piatto i 100 milioni richiesti da De Laurentiis per il suo cartellino. Dopo la lunga trattativa per portarlo a Bologna, ora Marko Arnautovic potrebbe lasciare il club emiliano dopo solo una stagione al Dall'Ara. Milan, Napoli e Inter lo seguono come potenziale riserva di lusso.

Notizia importante in casa Spezia. Nelle ultime ore infatti ha rinnovato il terzino Salva Ferrer. L'accordo sulla parola era già arrivato nei giorni scorsi, ma secondo l'emittente ora c'è anche la firma sul nuovo contratto che avrà scadenza 30 giugno 2025. Con la certezza della retrocessione già arrivata lo scorso weekend in casa Venezia si è iniziato a lavorare per la prossima stagione. Il rinnovamento tecnico partirà con l'addio di alcuni giocatori. Oltre alla certezza del non riscatto per Ethan Ampadu e Mattia Caldara, che faranno dunque ritorno rispettivamente a Chelsea e Milan, appare molto probabile anche il saluto per Mattia Aramu e Thomas Henry che hanno già ricevuto richieste da alcune società italiane ed estere. Se il Lecce vorrà portare in Italia Jon Dagur Thorsteinsson dovrà affrettarsi. L'esterno d'attacco classe '93 sta infatti attirando l'interesse di diversi club europei viste le sue ottime prestazioni con la maglia dell'Aarhus, 20 reti in 99 presenze, e il fatto che sia in scadenza con il club danese: l'islandese sarebbe infatti finito nel mirino dell'Anversa e dell'Utrecht pronte ad anticipare i salentini per l'attaccante.

CHELSEA-BOEHLY CI SIAMO. IL PSG PROVA A TRATTENERE MBAPPE, MA PENSA A MANE. IL SENEGALESE PIACE ANCHE AL BAYERN CHE PUNTA KALAJDZIC PER IL DOPO LEWANDOWSKI. IL BARCELLONA, OLTRE AL POLACCO, PUNTA IL BABY ENDRICK DEL PALMEIRAS. SCHMIDT NUOVO TECNICO DEL BENFICA. STOCKER E FERNANDES APPENDONO GLI SCARPINI AL CHIODO

Sarebbe stato trovato l'accordo tra Roman Abramovich e il Governo britannico su come verrà gestito il debito di 1,5 miliardi di sterline nei confronti del proprietario del Chelsea. Una situazione che può finalmente sbloccare il passaggio di consegne del club, destinato a Todd Boehly e al suo consorzio.

Per quanto riguarda il mercato dei calciatori invece il Paris Saint-Germain proverà un ultimo tentativo per convincere Kylian Mbappé a restare nonostante sia ormai vicinissimo al Real Madrid. Per sostituirlo si pensa comunque a Sadio Manè del Liverpool che piace anche al Bayern Monaco, intento a sostituire Robert Lewandowski destinato al Barcellona (che è pronto a ridursi l’ingaggio di sei milioni di euro). Il senegalese però preferirebbe la Francia e per questo i bavaresi puntano Sasa Kalajdzic dello Stoccarda, in scadenza nel 2023, valutato circa 35 milioni di euro.

Il Barcellona oltre a Lewandowski guarda anche alla promessa brasiliana Endrick Felipe Moreira de Sousa, 16 anni il prossimo 21 luglio, pronto a firmare il suo primi contratto da professionista col Palmeiras. I catalani vorrebbero fargli firmare un pre accordo per anticipare Real Madrid, Manchester City e Chelsea, lasciando il giocatore in Brasile fino ai 18 anni. Lo Sporting Lisbona farebbe sul serio per Francisco Trincao, giocatore del Wolverhampton ma di proprietà del Barcellona. 22 anni, l'esterno destro piace anche al Benfica. In questa stagione il nazionale portoghese ha raccolto 29 presenze in Premier League, segnando 3 reti.

La notizia era nell'aria da diversi giorni e mancava solo l'ufficialità, che puntualmente è arrivata: Roger Schmidt è il nuovo tecnico del Benfica. Il tecnico tedesco, 55 anni, ha allenato Salisburgo, Bayer Leverkusen, Beijing Guoan e PSV Eindhoven. Ha firmato un contratto biennale. Lo Sporting Braga riparte da Artur Jorge. Il tecnico della filiale prenderà il posto di Carlos Carvalhal, a cui non è stato rinnovato il contratto nonostante gli ottimi risultati raccolti in due anni, su tutti la conquista della Coppa del Portogallo.

Attraverso i propri canali ufficiali, il CSKA Mosca ha annunciato che Mario Fernandes ha deciso di interrompere la sua carriera da calciatore. Valentin Stocker dice basta. Il capitano del Basilea, una vera leggenda del calcio svizzero, ha deciso di ritirarsi al termine della stagione. Entrerà nell’area sportiva del club.

Diego Lopez e l'Universidad de Chile, contatti in corso. Il tecnico uruguayano potrebbe ripartire dal Sudamerica, dove aveva guidato il Penarol. Possibile l'accordo per un anno. L'ultima esperienza risale a dicembre 2020, dove Lopez fu esonerato dal Brescia.