Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / empoli / Serie A
Dalla gavetta alla vetta: la giovane storia di Asllani, dalla provincia al ruolo di vice BrozovicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ivan Cardia
mercoledì 29 giugno 2022, 22:30Serie A
di Marco Conterio

Dalla gavetta alla vetta: la giovane storia di Asllani, dalla provincia al ruolo di vice Brozovic

Dalla gavetta alla vetta, l'Inter ha il suo nuovo vice Marcelo Brozovic. La sua storia inizia due passi da Pisa, a soli due anni: perché è lì che parte la vita italiana di Kristjan Asllani, nuovo regista nerazzurro. Che lascia da piccolo la sua Albania e inizia subito a giocare a pallone con la Butese. Poi l'incontro con Francesco Pratali, grande ex di casa Empoli, che suggerisce al ragazzo, alla famiglia e anche alla società azzurra di incrociare i propri destini. In questa stagione è diventato uno dei gioielli più interessanti del calcio italiano tanto da finire nel mirino delle grandi del campionato.

L'Empoli
Capitano dell'Empoli in Youth League, ha fatto il suo esordio in Serie A e con il passare delle settimane ha conquistato sempre più minuti. Dopo il mercato invernale, dopo l'addio di Samuele Ricci destinazione Torino, il grande salto nell'undici di Aurelio Andreazzoli: i 90' contro il Bologna e poi due mesi in cui ha sempre praticamente giocato dall'inizio e lo stesso fino alla fine del campionato. Un'escalation che ha permesso al 2002 di Elbasan di conquistare anche la Nazionale albanese dove ha già esordito.

L'Inter
L'Inter ha battuto una forte concorrenza per averlo pur di far dire di sì all'Empoli, ha messo sul piatto un prestito con obbligo condizionato da 4 milioni più 10 e 2 di bonus e agli azzurri anche il prestito della punta Martin Satriano. Di fatto sarà la riserva di Brozovic ma, visti i tanti impegni, non tarderà a ritagliarsi spazio nell'Inter di Simone Inzaghi.