HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Inter)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Euro 2020

Le pagelle dell'Armenia - In tanti vanno a fondo, solo Babayan non crolla

18.11.2019 22:56 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 3931 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale
Italia-Armenia 9-1
(8' e 33' Immobile, 9' e 65' Zaniolo, 29' Barella, 72' Romagnoli, 76' rig. Jorginho, 77' Orsolini, 81' Chiesa - 80' Babayan)

Airapetyan 3 - Un po' improvvido nell'uscita sul vantaggio di Immobile, è poi beffato dal tocco morbido di Zaniolo. Poco dopo salva i suoi grazie a una coraggiosa uscita, ma non replica nelle occasioni seguenti: a volte sarebbe meglio rimanere tra i pali. Tante topiche anche dopo.

Hambartsumyan 4 - Si occupa personalmente di Chiesa: sembra avere gamba e passo per farlo, ma ogni tanto il diretto avversario gli scappa via. La situazione, con il passare dei minuti, diventa man mano sempre più ingestibile pure per il capitano.

Haroyan 3 - Non è esente dal crollo collettivo, anzi si iscrive subito alla lista dei giocatori con più di un problema. Chiesa e Barella, quest'ultimo con i suoi inserimenti profondi, lo mandano in imbarazzo totale. Unico ammonito dell'incontro.

Calisir 3 - Immobile si muove molto, lungo tutto il fronte, e lui nel tentativo di seguirlo a volte finisce per abboccare e farsi trovare fuori posizione. Finché ci riesce, guida la propria difesa. Poi la comanda nell'affondare con due piedi dentro le sabbie mobili.

Ishkhanyan 4 - Molto probabilmente questa notte, quando riuscirà a prendere sonno, sentirà la presenza costante di Zaniolo. Sì, perché questa sera l'esterno giallo-rosso è stato il suo incubo, molto semplicemente. Non va troppo meglio con Orsolini.
(dal 69' Sarkisov 5 - Difficile incidere entrando sul punteggio di 5-0. Certo, non si vede neanche mezza volta da quando entra).

Hovhannisyan 3,5 - Non sembra al meglio della forma, e fatica quando l'Italia si affaccia sulla sua fascia come sul 2-0 di Zaniolo. Offensivamente lascia quantomeno intravedere qualche spunto degno d'interesse, ma ovviamente non può bastare. Crolla come tutti.

Barseghyan 4 - Il suo mancino è uno dei piedi più educati nell'intera compagine armena, ma questa sera riesce ad innescarlo solamente un paio di volte, e senza neanche risultati degni di nota. Per il resto è tutto un lungo inseguimento.

Grigoryan 4,5 - Pessima la sua serata, sempre preso in mezzo nella morsa del palleggio azzurro. Finisce per girargli la testa, e il suo allenatore preferisce almeno risparmiargli la mezz'ora finale.
(dal 60' Simonyan 4 - Lui è la mossa azzardata del ct che lo butta dentro per cambiare modulo e magari le sorti. Da 4-0 al 9-1 finale: dire che l'esperimento sia riuscito viene difficile).

Edigaryan 4 - Dei due centrocampisti centrali sembra quello in grado di trovare il colpo, ma non è altro che una flebile illusione. La mediana italiana finisce con il passargli sopra spesso e volentieri. Senza neanche chiedere il permesso.
(dall'83' Avetisyan s.v.)

Babayan 5,5 - Serata da sliding doors: due minuti prima del vantaggio azzurro avrebbe potuto sbloccarla lui Ma ha trovato il solito, attento Sirigu... Da lì è cominciata la devastazione. Mette almeno la firma sull'unico gol della sua squadra, poi però esce anzitempo per infortunio.

Karapetyan 5 - Bonucci lo lancia involontariamente in contropiede, lui tenta la grande finezza e per poco non ci riesce: lo ferma solamente la traversa. Trova anche più tardi nel difensore italiano un inatteso alleato, ma non riesce a sfruttare del tutto le chance che ha prima di scomparire.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Euro 2020

Primo piano

Serie A, live dai campi - Torino, fuori anche Millico. Chiesa in gruppo Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi delle squadre della nostra Serie A, in vista del quattordicesimo turno di campionato del prossimo weekend. ATALANTA Continua la preparazione alla prossima sfida che vedrà i nerazzurri affrontare l’Hellas Verona, sabato alle ore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510