HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Fiorentina, Montella: "Il destino è ancora nelle nostre mani"

19.05.2019 19:47 di Alessandra Stefanelli    articolo letto 5477 volte
Fiorentina, Montella: "Il destino è ancora nelle nostre mani"
© foto di Giacomo Morini
Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha commentato in conferenza stampa la sfida persa contro il Parma: "E' difficile commentare la prestazione di una squadra che non riesce a segnare ma che crea occasioni importanti. L'espulsione? Per me c'era fallo, al Parma ne ha fischiati tantissimi così e quindi ho perso la testa. Poi siamo anche stati per quattro minuti a gioco fermo... con sette arbitri faccio fatica a stare tranquillo. La squadra? Gioca, sta dentro, poi per un'ingenuità perde. E' difficile dare giudizi. La salvezza? Il nostro destino è ancora nelle nostre mani, però gira tutto male e magari ce lo siamo anche cercato per altri fattori. Dobbiamo affrontarla di petto. Il momento? Ce ne sono di positivi e di negativi: sicuramente ora è un periodo difficile ed è un momento di crescita anche per me. Che sia un quarto di finale o la salvezza è sempre un momento di crescita. Cosa si può chiedere? Sicuramente non arrivare alla partita con la paura, dovremo essere determinati. Finché dipende da noi abbiamo l'obbligo di dare il meglio. A volte si è un po' agitati nei trenta metri e questo va migliorato”, riporta Firenzeviola.it.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510