Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Copertina
Sanchez: "Scudetto, troppo presto per parlarne. Vidal raro a livello mondiale, Lukaku e Lautaro potenze"
venerdì 02 ottobre 2020 17:44Copertina
di Mattia Zangari
per Fcinternews.it

Sanchez: "Scudetto, troppo presto per parlarne. Vidal raro a livello mondiale, Lukaku e Lautaro potenze"...

Protagonista di un ottimo avvio di stagione, con due assist messi a referto in altrettante partite, Alexis Sanchez parla così delle vittorie con Fiorentina e Benevento conquistate dall'Inter: "La prima gara è stata difficile, perdevamo 3-2 dopo abbiamo rimontato - dice il cileno a Sky Sport parlando del pirotecnico 4-3 dell'esordio -. La grinta e la voglia deve esserci sempre quando giochi nell'Inter. Ora è troppo presto per pensare in grande, dobbiamo migliorare a livello di testa, nel gioco e in difesa. Credo che stiamo facendo bene, ma possiamo fare di più".

Sulla sua condizione fisica e l'arrivo all'Inter.
"Mi sento bene, mi manca solo giocare di più: più gioco e più sento meglio. Voglio la palla per fare assist e gol. Sono contento perché mi sento in forma, faccio il lavoro che amo e sono sempre stato abituato a giocare per grandi squadre. Dopo l'esperienza allo United volevo respirare un'altra aria; quando sono arrivato all'Inter ho trovato Conte, che è un tecnico che non ti fa mollare. Anche il gruppo vuole imparare e vincere qualcosa: si è creata una famiglia in tutti i sensi ad Appiano".

L'obiettivo scudetto è raggiungibile?
"E' troppo presto per parlarne, posso dirlo più avanti. Ora dobbiamo essere più determinati, non rilassarci e stare sempre focalizzati su ogni partita, facile o difficile che sia".

Che giocatore è Vidal? 
"Lo conoscono tuti, io da 15 anni: abbiamo giocato sempre insieme praticamente. E' uno che capisce il calcio, trovare giocatori così non è facile a livello mondiale. Ha una visione a 360 gradi, una qualità importante per noi attaccanti".

Cosa ne pensi di Lautaro e Lukaku?
 "Sono due potenze e hanno diverse qualità, come tutti gli attaccanti. Hanno la voglia di fare gol sempre e per un giocatore che gioca in attacco deve essere così". 

VIDEO - SASSUOLO-INTER, NOVITA' IN VISTA? CARNEVALI NELLA SEDE NERAZZURRA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000