Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Mi sveglio col Gallo
Basterà una sola estate per sciogliere i nodi al pettine nella Juventus?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 maggio 2022, 07:30Mi sveglio col Gallo
di Pasquale Gallo
per Bianconeranews.it

Basterà una sola estate per sciogliere i nodi al pettine nella Juventus?

All'alba del termine ufficiale di una stagione non certo memorabile , per la Juventus si apre una stagione molto difficile per riparare molti guasti

In attesa dei verdetti odierni per lo scudetto e salvezza, la Juventus si appresta a vivere mesi estivi complicati per la risoluzione di aspetti tecnici ed economici più complicati dell'ultimo decennio. Ho dubbi fondati che essi possano essere risolti in una sola tornata di mercato per il numero e le difficoltà intrinseche in uscita( soprattutto) ed in entrata( per la impossibilità di sbagliare) IL sottoscritto e stato molto critico circa le ultime vicende solo per l'amore viscerale che nutre dalla nascita nei riguardi della storia juventina che DEVE obbligatoriamente essere rispettata da tutto il mondo bianconero. I guelfi ed i ghibellini non si sono mai materializzati in ossequio ad un DNA unico e non apprezzo pertanto determinati linguaggi soprattutto da chi ha il dovere di agire da collante. Solo nel 1965 , ai tempi dell'addio di Sivori , vi fu un periodo tanto burrascoso. Furono necessari altri 5 anni ( con due successi nell'intermezzo) prima di dare inizio al più grande ciclo vincente della nostra storia. Spero che oggi sarà più breve l'attesa. Un bravo a Bernardeschi per quel che ha dichiarato a Firenze al termine dell'ultima sua gara con la maglia gloriosa. Non è da molti parlare come lui ha fatto: una lezione di stile ed eleganza