HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Salvatore Pezzella, il gol da record del piccolo Pjanic

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
14.08.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 7415 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Affacciarsi alla prima stagione nel calcio professionistico segnando uno dei gol più rapidi della storia del calcio? Fatto. Salvatore Pezzella è un ragazzo che va di fretta, e non ha perso tempo a lasciare il segno muovendo i primi passi della sua esperienza in prestito al Modena, che si appresta a lanciarlo nel calcio dei grandi dopo la brillante trafila compiuta nel vivaio della Roma.

Modena, che colpo - Il regista classe 2000 ha impiegato ben poco per mettersi in evidenza con la nuova maglia, quella che indosserà nel prossimo campionato di Serie C. Una casacca, quella del club emiliano, che Pezzella ha indossato dopo aver momentaneamente svestito quella giallorossa, vera e propria seconda pelle considerato che il ragazzo è entrato a Trigoria all’età di sette anni, dopo gli inizi nella Vigor Perconti. Lo sbarco nel calcio professionistico è lo sbocco naturale al termine di una stagione che lo ha visto ritagliarsi un ruolo da assoluto protagonista nella Primavera della Roma. Per lui 39 presenze condite da ben 8 reti, con l’aggiunta dell’emozione della prima panchina in prima squadra, festeggiata nel match dell’Olimpico contro l’Empoli. Un’annata da copertina, insomma, che gli è valsa le attenzioni di molti club, pronti a scommettere su di lui rilevandolo in prestito dal club giallorosso. Le sirene della Serie B sono risuonate insistentemente, con Cittadella e Livorno a darsi battaglia per assicurarsi le prestazioni del giovane centrocampista. Ma lo scatto vincente lo ha piazzato il Modena, neopromosso in Serie C, che ha convinto il ragazzo con un progetto ambizioso e la possibilità di ritagliarsi un ruolo di primo piano in una piazza che ha voglia di tornare dove le compete.

Gol da record - Pezzella è un regista di centrocampo dotato di ottimi spunti e di una visione di gioco importante, nobilitata dalla capacità di utilizzare entrambi i piedi tanto negli appoggi corti quanto nel gioco lungo, con una predilezione naturale per il destro col quale sa essere una minaccia sia su palla inattiva che nel tiro da lontano. Propositivo e dinamico in fase di possesso, aggressivo in quella di riconquista del pallone, frangente nel quale è supportato da una buona massa muscolare a dispetto di un’altezza da normotipo. Col salto nei professionisti Salvatore sarà chiamato a migliorare la sua esplosività, imparando al tempo stesso a ragionare con un tempo in meno onde evitare di finire nelle grinfie dei mediani avversari. La capacità di ascoltare e di apprendere dai consigli dello staff tecnico rappresenta un ottimo punto di partenza, una dote che gli tornerà senz’altro utile per affrontare i primi esami nel calcio dei grandi. E se il buongiorno si vede dal mattino, allora la stagione di Pezzella si è già incanalata su un binario propizio. Già a curriculum l’esordio in Coppa Italia di Serie C, anche se il marchio indelebile Salvatore lo ha lasciato nel test amichevole contro il Legnago, match deciso da un suo gol segnato direttamente dalla battuta del calcio d’inizio. Un fulmine a ciel sereno, un gol-lampo che si iscrive di diritto nei libri dei record del calcio mondiale. Un biglietto da visita niente male per il “piccolo Pjanic”, come lo hanno ribattezzato dalle parti di Trigoria, che punta a diventare grande con la maglia del Modena.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Gemmi “C’è curiosità ma anche consapevolezza nei nostri mezzi e voglia di fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Pisa, Roberto Gemmi in vista della partita di questa sera che vedrà i toscani impegnati contro il Benevento. Anche per lei sarà la prima in B da direttore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510