HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Samuele Birindelli, dall'esordio con Gattuso alla ricetta per la Serie B

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, un profilo pronto a spiccare il volo nel calcio dei grandi
10.06.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 4726 volte
Samuele Birindelli, dall'esordio con Gattuso alla ricetta per la Serie B

Il Pisa può far festa, al termine della finale playoff che ha rilanciato in Serie B il club toscano, che ha così chiuso in bellezza una stagione estenuante. Dopo il 2-2 dell’andata serviva una vittoria in trasferta per riconquistare la serie cadetta, e i ragazzi di mister D’Angelo sono riusciti a confezionare l’impresa perfetta sul campo della Triestina, piegata ai supplementari dopo il pareggio maturato nei novanta minuti regolamentari. Una promozione che ha mandato in estasi una città intera, e che porta la firma importante di un giovane figlio d’arte che sta raccogliendo i primi successi, seguendo le orme della carriera del papà.

La prima con Gattuso - Samuele Birindelli è il nuovo che avanza in un Pisa che si riaffaccia al campionato di Serie B dopo due anni di purgatorio in terza serie. L’esterno difensivo classe ‘99 potrà così tornare sul palcoscenico che lo ha visto muovere i primi passi nel calcio professionistico: fu Gennaro Gattuso, tecnico dei toscani nella stagione 2016-17, a lanciarlo in prima squadra, dando inizio a un percorso che lo ha portato a diventare una delle colonne del gruppo che ieri sera ha firmato l’impresa che è valsa la promozione. Per Birindelli, la finale di ritorno dei playoff è stata la presenza stagionale numero 44 in tutte le competizioni giocate con la maglia del club della sua città. Un’annata nella quale ha tenuto standard di rendimento di alto livello, con due gol all’attivo (entrambi decisivi per i successi ottenuti contro Pro Vercelli e Pro Patria) che lo hanno lanciato nella Top 10 del Ranking di Serie C a cura de La Giovane Italia.

Ricetta per la promozione - Nella sua terza stagione tra i professionisti, Birindelli si è messo in luce grazie alla sua duttilità tattica, che gli ha permesso di esprimersi ottimamente nei vari ruoli nei quali è stato impiegato da mister D’Angelo. Oltre che nella posizione naturale di terzino destro, il classe ’99 ha mostrato di trovarsi decisamente a proprio agio anche quando è stato schierato da laterale di centrocampo, nonché da centrale di destra della difesa a tre. Votato più a contenere che ad attaccare, nonostante discrete capacità di spinta alle quali dovrà imparare ad abbinare una maggiore efficacia nell’esecuzione dei cross, Birindelli fa della forza esplosiva e nella potenza nel breve i punti salienti del suo profilo. Nonostante una struttura da normotipo, Samuele è capace di tenere botta anche contro avversari di maggiore tonnellaggio, riuscendo a dire la sua anche nei duelli aerei a dispetto dei 175 centimetri di altezza che non lo rendono di certo un gigante. La grande solidità mentale gli ha permesso di imporsi fin da giovanissimo in prima squadra, accumulando un bagaglio di esperienza già corposo dopo tre campionati da professionista, impreziositi dalla promozione centrata nella notte di Trieste. Papà Alessandro, ex terzino della Juventus e della Nazionale, osserva da vicino e con grande orgoglio gli sviluppi della carriera del figlio, che nel tempo libero si diletta anche in cucina. È specializzato nei dolci, col brownie che rappresenta il pezzo forte del suo repertorio. Ma nel suo libro di ricette adesso capeggia quella della promozione in Serie B: il dessert più gustoso, arrivato al termine di una stagione indimenticabile.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

Un talento al giorno, Victor Nelsson: fiducia incondizionata da Solbakken Il biondo centrale Victor Nelsson ha esordito alla grande nell'Europa League 2019/20, ottenendo il successo con il Copenhagen nella sfida contro il Lugano. Trattasi un giovane centrale dal grande fisico (sfiora il metro e novanta) ma capace comunque di mantenere una discreta rapidità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510