HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Le Statistiche

Negli ultimi Milan-Inter gol da 12 nazioni. Stavolta però le difese…

19.09.2019 08:29 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 4703 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Da un lato una società statunitense, dall’altro una holding cinese. Quello meneghino è sempre più un derby dal carattere internazionale. Ma non solo a livello di proprietà, questo cosmopolitismo sta rispecchiandosi da qualche tempo anche nel tabellino dei marcatori.
Se prendiamo in considerazione gli ultimi 10 Milan-Inter di campionato contiamo la bellezza di 24 reti. Considerando il naturalizzato Thiago Motta, ammontano a 3 le segnature italiane, mentre gli altri 21 centri provengono un po’ da tutto il resto del mondo: 5 dall’Argentina, 4 dal Brasile, 2 da Francia, Olanda e Spagna, quindi 1 da Colombia, Croazia, Nigeria, Senegal, Serbia e Uruguay.
D’altronde la Scala del calcio ha sempre fatto da palcoscenico ai grandi interpreti di questo sport. E con Lukaku, Sanchez, Piatek, Calhanoglu pronti a sfidarsi nel derby di Milano numero 171 nella Serie A col girone unico… l’elenco fatto qualche riga sopra non può che ampliarsi.
Il bilancio dei precedenti vede in vantaggio i nerazzurri di 4 vittorie, 32-28, e 5 gol, 113-108. Mentre i segni X ammontano a 25.
Scartabellando fra gli almanacchi rintracciamo un’unica sfida alla quarta giornata (anche se prendiamo in considerazione gli Inter-Milan).
Andò in scena nella stagione 1936-1937 e terminò col punteggio di 1-1. Che è poi il risultato più ricorrente considerate le sue 13 caps messe assieme fino a oggi (così come lo 0-1). Al vantaggio ospite firmato da Bisigato al 21’ rispose il milanista Capra al 68’. A fine torneo i rossoneri avrebbero chiuso in quarta piazza, tre gradini sopra i nerazzurri, settimi.
Terminiamo segnalando che, pur avendo giocato solo tre giornate, la sfida del Meazza metterà di fronte le due miglior difese della Serie A 2019-2020. Sia la retroguardia di Giampaolo che quella di Conte hanno incassato la pochezza di 1 gol.

CONFRONTI DIRETTI COL MILAN PADRONE DI CASA (SERIE A)
85 incontri disputati
28 vittorie Milan
25 pareggi
32 vittorie Inter
108 gol fatti Milan
113 gol fatti Inter

PRIMA SFIDA COL MILAN PADRONE DI CASA (SERIE A)
Milan-Inter 1-2, 6° giornata 1929/1930

ULTIMA SFIDA COL MILAN PADRONE DI CASA (SERIE A)
Milan-Inter 2-3, 28° giornata 2018/2019


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le Statistiche

Primo piano

Haaland rivela: "Dormo con i palloni delle triplette: sono le mie fidanzate" Erling Haaland, attaccante norvegese di proprietà del Salisburgo e finito recentemente nel mirino di Juventus e Napoli, ha parlato a Dagbladet.no: "I palloni che mi sono portato a casa dopo le triplette sono sul mio letto. Ci dormo insieme e sono felice. Li guardo ogni giorno: la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510