Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / I fatti del giorno
La mano di Calzona. Finalmente un Napoli formato Campioni d'Italia: 6-1 al SassuoloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 00:45I fatti del giorno
di Raimondo De Magistris

La mano di Calzona. Finalmente un Napoli formato Campioni d'Italia: 6-1 al Sassuolo

Il Napoli ieri sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia ha disputato la miglior partita della sua stagione. Sotto di un gol dopo la rete in apertura di Uros Racic, la squadra campione d'Italia ha vinto 6-1: tripletta di Victor Osimhen, doppietta di Kvicha Kvaratskhelia e gol di Amir Rrahmani, autore prima della mezz'ora della rete del momentaneo 1-1. "Complimenti alla squadra per questo bel risveglio!", il tweet del presidente Aurelio De Laurentiis pochi istanti dopo il triplice fischio.

Particolarmente soddisfatto anche Francesco Calzona, premiato dalle pagelle di TMW con un 8: "Io ho avuto sentori positivi dal primo giorno, dal primo allenamento questi ragazzi mi hanno dato il massimo. Ho visto disponibilità totale, voglia di allenarsi e stare insieme. Questo mi faceva ben sperare. E' chiaro che vengono da una stagione difficile, non è facile scrollarsi di dosso scorie negative. Lavoriamo insieme da una settimana e ho visto la squadra salire d'intensità, un'alta qualità negli allenamenti. Tutto questo mi lascia ben sperare. Il merito è dei ragazzi che hanno voglia di migliorare la situazione".


Poi ha aggiunto: "Io cerco di proporre un calcio semplice, in una settimana i ragazzi hanno fatto passi da gigante. Stiamo trovando l'ordine e dobbiamo continuare su questa strada. Dobbiamo continuare a migliorarci. Anche oggi c'erano tantissimi tifosi e loro sono davvero un'arma in più".