HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Angelo Moratti, autore della Grande Inter: tanti successi in nerazzurro

05.11.2019 00:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 7440 volte

Fondatore della Saras, una delle maggiori società petrolifere europee, e presidente dell'Inter dal 1955 al 1968. Basterebbe questo per far capire quando Angelo Moratti sia stato importante per l'Italia e per il calcio nel nostro paese. Nato nel 1909 a Somma Lombardo fin da giovane ha iniziato la sua carriera imprenditoriale fondando nel 1932 la Petrocargom, una società di commercio di oli combustibili e raffinati dall'innovativo sistema di stoccaggio dei prodotti. Nel 1962 a Sarroch nei pressi di Cagliari la sua ultima grande realizzazione, la raffineria sarda Saras, che, con 15 milioni di tonnellate di petrolio lavorate annualmente, costituisce oggi la più grande raffineria petrolifera del Mediterraneo. I successi nel mondo del calcio sono stati altrettanti, visto che la Grande Inter di Helenio Herrera ha giocato e vinto tutto sotto la sua presidenza, portando in bacheca tre Scudetti, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali. Angelo Moratti, padre di Massimo, ultimo a vincere la Champions con il club nerazzurro, ha avuto anche il merito di costruire il centro sportivo di Appiano Gentile. Oggi avrebbe compiuto 110 anni.

Sono nati oggi anche Jean-Pierre Papin, Vincenzo D'Amico, Alejandro Sabella, Kasper Schmeichel, Abedi Pelé, Dado Prso, David Suazo, Leandro Castan e Marco Verratti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

...con Caliendo “Ibra in Italia? Mi sembra più una manovra mediatica che una cosa reale”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Antonio Caliendo. Quindi non crede al trasferimento al Milan? “Ho letto e ascoltato diverse dichiarazioni da parte dei dirigenti del Milan, hanno dichiarato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510