HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Marco Ferrante, cuore Toro vincitore della Coppa delle Coppe a Parma

04.02.2019 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 10090 volte

Marco Ferrante e una carriera nel segno del gol. Nato calcisticamente nel Napoli nella sua avventura da professionista ha vestito le maglie di quattordici squadre, facendo tanta gavetta fino ad arrivare alla Serie A. I partenopei lo cedettero infatti in prestito prima alla Reggiana e poi al Pisa, con l'addio definitivo agli azzurri arrivato nel 1992, quando passò al Parma prima di trasferirsi al Piacenza e successivamente al Perugia. Dopo il prestito alla Salernitana la chiamata del Torino e in granata ha totalizzato 235 presenze mettendo a segno 114 reti, con sei mesi all'Inter nel 2001. Catania, Bologna, Ascoli, Pescara e Verona le società con le quali ha concluso la sua carriera, con un solo trofeo nel suo palmares, la Coppa delle Coppe della stagione 1992-93 con la maglia del Parma. Dopo il ritiro ha iniziato la carriera da procuratore, mentre nel 2010-2011 è entrato nello staff del Monza come collaboratore tecnico. Oggi Ferrante compie 48 anni.

Sono nati oggi anche Sami Trabelsi, Mathurin Kameni, Mauricio Pinilla e Ignacio Piatti.

Marco Ferrante © foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Il punto sulla A femminile: alla Juve il derby d'Italia. Il Milan non molla Dopo il derby meneghino l’Inter perde anche il primo derby d’Italia al femminile contro la Juventus. Una sconfitta più netta di quella maturata contro le cugine rossonere che almeno per un’ora erano state fermate sul pari. La Juventus infatti parte col piede giusto e dopo mezzora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510