HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Sinisa Mihajlovic, dalla Champions in patria alle magiche punizioni

20.02.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 9602 volte

Come molti suoi colleghi, Sinisa Mihajlovic prima ancora che essere allenatore è stato giocatore di alto livello. Nato calcisticamente nel Vojvodina, dal '90 al '92 giocò nella fortissima Stella Rossa che conquistò la Coppa dei Campioni nel '91. L'arrivo in Italia risale all'estate del '92, quando la Roma pagò 8,5 miliardi di lire per il suo cartellino. In giallorosso restò 2 anni prima di passare alla Sampdoria. Con i blucerchiati giocò un quadriennio e si specializzò nei calci di punizione. Per molti, è stato uno dei migliori specialisti di sempre nel calcio da fermo. Dal '98 al 2004 gioca e vince nella Lazio, prima di chiudere la carriera col biennio all'Inter. Smesso di giocare ripartì proprio dalla Pinetina come vice di Roberto Mancini. Nel 2008-2009 allena il Bologna, l'anno successivo il Catania. La grande chiamata arriva nel 2010 quando la Fiorentina decide di puntare su di lui, ma l'esperienza fiorentina si chiuderà con una stagione del tutto deludente. Nel 2012-2013 allena la sua Serbia, poi Samp, Milan e Torino, fino al ritorno al Bologna di poche settimane fa. In carriera, da giocatore, ha vinto tantissimo: 3 campionati jugoslavi, 3 Supercoppe italiane, 2 campionati italiani, 4 Coppe Italia, una Coppa dei Campioni, una Intercontinentale, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa UEFA. Oggi Sinisa Mihajlovic compie 50 anni.

Sono nati oggi anche Rudi Garcia, Jari Litmanen, Artur Boruc, Nicolas Spolli, Ciro Immobile e Vanja Milinkovic-Savic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Serie A femminile, dopo il derby milanese scatta l'ora di quello d'Italia Dopo il derby di Milano è il turno di quello che fra gli uomini è il derby d'Italia: ovvero Inter-Juventus. Una gara che si giocherà in posticipo alle ore 12:30 di domenica. Le bianconere – tre vittorie su tre- sono le favorite della sfida anche se le nerazzurre avranno voglia di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510