Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / nazionali / Under 21
AMICHEVOLE - Italia U21 vs Ucraina U21 3-1
lunedì 27 marzo 2023, 19:21Under 21
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com

AMICHEVOLE - Italia U21 vs Ucraina U21 3-1

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda e ultima in programma in tre giorni, l'Italia U21 vince 3-1 contro l'Ucraina U21

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda e ultima in programma in tre giorni, l'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato affronta l'Ucraina Under 21 del selezionatore Ruslan Petrovyč Rotan'.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta sui canali streaming della FIGC, il collaboratore FILIPPO MAGGI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Lunedì 27 Marzo 2023 - ore 20:00

Stadio "Oreste Granillo" di Reggio Calabria (RC)

Italia U21 vs Ucraina U21 3-1

ITALIA U21 (3-5-2) : Turati; Okoli, Lovato, Pirola; Bellanova (76' Pierozzi), Bove (76' Fabbian), Ricci, Fagioli, Udogie; Cancellieri (69' Oristanio), Colombo (89' Mulattieri).
A disp.: Caprile (GK), Sorrentino (GK), Carboni, Viti, Zanoli, Gallo, Ruggeri, Parisi, Esposito, Casadei, Zapelli, Baldanzi.
All.: Nicolato.


 

UCRAINA U21 (4-3-3) : Neshcheret; Liakh, Talovierov, Batahov, Vivacharenko; Mykhalenko (68' Khlan), Brazhko; Kashchuk (68' Ocheretko), Kryskiv; Viunnyl; Sikan.
A disp.: Fesyun, Kinareykin, Didyk, Bilovar, Bol, Roman, Drambaiev, Zhelizko, Mhykhaylenko, Rubchynskyi, Nazarenko, Bragaru, Kucharevych.
All.: Rotan'.

 

Arbitro: Chrysovalantis Theouli (Cipro).
Assistente 1: Michael Soteriou (Cipro).
Assistente 2: Petros Petrou (Cipro).
Quarto Ufficiale: Francesco Cosso (Italia).

Marcatori: 19' Lovato (Italia U21), 68' Kaschuck (Ucraina U21), 70 ' Colombo (Italia U21), 82' Colombo (Italia U21).

Ammoniti: 17' Batahov (Ucraina U21), 88' Brazhko (Ucraina U21).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 2'pt, 2'st. Calci d'angolo: 0-0. Temperatura: 15°C circa (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: 8300.

LIVE

PRIMO TEMPO 

1' - Partito il match, gli azzurri a battere il calcio d'avvio.

3' - Aggressivo il recupero di palla dell'Italia, poi è centrale la volée di Fagioli. Blocca Neshcheret.

11' - Pasticcio tra Neshcheret e capitan Talovierov, che per poco non permettono a Colombo di calciare a porta quasi sguarnita, seppur da posizione defilata. Rimedia però il portiere, anticipando l'attaccante classe 2002 in forza al Lecce.



19' - LA SBLOCCA L'ITALIA! LOVATO INSACCA SUGLI SVILUPPI DI UNA PUNIZIONE! Palla liftata da destra di Fagioli dall'out di destra, stacca bene a centro area l'ex Atalanta, che trova un'opposizione non del tutto efficace in Neschcheret. L'estremo difensore ucraino cerca la respinta, senza però evitare che il pallone si insacchi.

25' - Proteste dell'Ucraina, a onor del vero abbastanza contenute, per un contatto nei pressi dei sedici metri azzurri tra Udogie e Kashchuk. Lascia giocare l'arbitro.

32' - Molti i falli guadagnati dalla coppia Cancellieri-Colombo sul fronte offensivo. Nel mentre sta entrando nel vivo del gioco anche Destiny Udogie lungo l'out di sinistra.

36' - Bella azione dell'Italia con doppio ricamo in dribbling, prima con Fagioli e poi con Cancellieri, steso all'ingresso in area. Punizione da posizione molto favorevole in favore dei ragazzi di mister Nicolato.

37' - Fagioli! Sfila a lato di poco la battuta a rete di interno collo da parte del numero 21 degli azzurri.

38' - Ancora Fagioli! Il centrocampista della Juventus intercetta un sanguinoso passaggio orizzontale tra i centrali di difesa ucraini, poi il tiro improvviso, deviato in corner da Neschcheret.

39' - Palo di Nicolò Fagioli! Punizione da posizione molto defilata a sinistra battuta dalla mezzala piacentina, che tenta di sorprendere Neschcheret, rimasto a centroporta. Solo il palo nega allo stesso Fagioli la gioia di un gol che avrebbe avuto del clamoroso!

40' - Primo tentativo del match per la formazione ospite, con Vivacharenko che ci prova dal limite, in posizione leggermente defilata sulla sinistra. Turati, che oggi gioca di fronte al suo ex pubblico, blocca senza problemi.

45' - L'arbitro, il cipriota Chrysovalantis Theouli, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+1Udogie sfonda con prepotenza, di fatto lasciando sul posto tre avversari, a sinistra e trova una palla arretrata per Cancellieri. L'attaccante si gira in un fazzoletto di terreno e prova la battuta a rete, non trovando lo specchio della porta.

45'+2 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 1-0 contro l'Ucraina all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Si riparte senza cambi.

53' - Break a sinistra di Udogie che poi cede il passo a Cancellieri, che dopo essersi decentrato da sinistra trova un bel fendente, deviato sopra la traversa da Neschcheret.

56' - Colombo apre per Cancellieri a sinistra, poi nell'azione subentra Bove, che trova la parata di Neschcheret.

62' - Cross rasoterra e forte di Bellanova, provvidenziale l'anticipo di Talovierov, addirittura su un Pirola nelle vesti di attaccante, nei pressi dell'area piccola.

68' - A SORPRESA IL PARI DELL'UCRAINA! Kaschchuk, peraltro in procinto di lasciare il campo, trova un rimpallo favorevole dopo un tocco di Ricci e batte Turati, che invano ha tentato l'intervento con i piedi nell'occasione.

70' - DURA SOLO DUE MINUTI L'1-1! TORNANO AVANTI GLI AZZURRI CON LORENZO COLOMBO! Il solito Udogie dialoga con Ricci a sinistra, a centro area c'è Colombo che calcia in porta. Centrale la respinta di Neschcheret, che imbecca il possibile tap-in vincente di Oristanio, deviato dalla traversa dopo la deviazione a colpo sicuro. La palla resta in gioco e Colombo, stavolta, mette tutti d'accordo: botta rasoterra di destro e nuovo vantaggio per l'Under 21 azzurra. Gran pezzo di bravura per l'attaccante brianzolo, che ha eseguito il gesto tecnico in questione con il piede non preferito.

72' - Palla potenzialmente sanguinosa persa dall'Italia davanti alla propria area di rigore, il neoentrato Khlan si propone per il tiro, Alto, per fortuna degli azzurri, il tiro del ragazzo di proprietà allo Zorya Lugansk.

82' - COLOMBO ANCORA! 3-1 DELL'ITALIA! Grande spunto di Oristanio a sinistra, imbeccato da Fabbian, poi dentro l'area un cioccolatino da scartare per Lorenzo Colombo che con la fronte incorna in porta.

90' - L'arbitro, il cipriota Chrysovalantis Theouli, assegna due (2) minuti di recupero.

90'+3 - Termina qui la gara al Granillo, fischia tre volte Teulli! Dopo Mulattieri venerdì, Nicolato trova note positive dall'altro centravanti convocato, Lorenzo Colombo. Anche grazie al contributo realizzativo dell'attaccante di scuola Milan l'Italia chiude bene questo ottimo ciclo di amichevoli, che può far guardare con discreto ottimismo all'appuntamento dell'Europeo, in programma dal 21 giugno all'8 luglio prossimo. Vittoria ampiamente meritata, con l'Ucraina che ha trovato pericolosità, di fatto, solo con soluzioni da fuori area. Tra gli azzurri, da segnalare le grandi prestazioni di Nicolò Fagioli e Destiny Udogie.