Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Siviglia-Krasnodar: Lopetegui pensa a Munir dal 1'

Le probabili formazioni di Siviglia-Krasnodar: Lopetegui pensa a Munir dal 1'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
mercoledì 04 novembre 2020 06:48Probabili formazioni
di Marco Pieracci

La terza giornata della fase a gironi di Champions League mette di fronte stasera (calcio d’inizio alle ore 21.00) Siviglia e Krasnodar che tornano a sfidarsi al Ramon Sanchez Pizjuan a quasi due anni di distanza dall’unico precedente nella fase a gironi di Europa League della stagione 2018/19. Gli spagnoli si imposero per 3-0 con doppietta di Ben Yedder e rete di Banega. I detentori dell’ultima edizione di Europa League guidano il girone E insieme al Chelsea con 4 punti. Russi a quota 1, in coabitazione con il Rennes e sempre sconfitti nelle cinque trasferte in terra iberica.

COME ARRIVA IL SIVIGLIA – Dopo il pareggio senza reti nel match di esordio col Chelsea è arrivato il successo di misura sul Rennes, firmato da De Jong. I Rojiblancos, non stanno vivendo però un buon momento in patria, avendo perso le ultime tre partite di Liga, Sabato è arrivata la sconfitta per 2-1 a Bilbao. Lopeteguei, senza Suso e Sergi Gomez, sembra comunque intenzionato a riproporre lo stesso undici sceso in campo a San Mamès con la sola eccezione di Munir, destinato a prendere il posto di En-Nesiry nel tridente offensivo.

COME ARRIVA IL KRASNODAR – Molte delle speranze di qualificazione passano da questa sfida che arriva dopo la pesante sconfitta casalinga (0-4) di settimana scorsa contro il Chelsea, maturata però nei minuti finali con tre gol subiti nell’ultimo quarto d’ora. La squadra di Musaev non sta brillando nel campionato russo, dove occupa la decima posizione. Assenti gli infortunati Ari, Petrov, Claesson, Cabella e Stotski. Possibile la conferma della formazione che ha affrontato i Blues schierata col 4-2-3-1. Berg sarà la punta centrale, sostenuto da Olsson, Utkin e Ramirez.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000