Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / reggina / Serie C
Serie C, semifinali playoff. Bari, Vivarini: "Sentiamo la responsabilità di una città"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 17 luglio 2020 14:34Serie C
di Claudia Marrone

Serie C, semifinali playoff. Bari, Vivarini: "Sentiamo la responsabilità di una città"

Archiviata la gara contro la Ternana, per il Bari è tempo di pensare alla Carrarese, avversario nella semifinale playoff che si giocherà stasera. Di questo, ai canali ufficiali del club, ne ha parlato in conferenza stampa mister Vincenzo Vivarini: "La partita contro la Ternana è stata difficilissima, trovavamo una squadra già rodata dopo una sosta forzata mentre noi eravamo alla prima partita con tutte le incognite del caso, ma la squadra ha risposto molto bene, dobbiamo essere fiduciosi in questo momento: i ragazzi hanno lottato, si sono applicati, dimostrando grande attaccamento all'obiettivo. E questo fa la differenza. Ovviamente possiamo migliorare, ma la gara contro la Ternana ci deve servire per avere autostima, specie poi contro un avversario complicato come la Carrarese: ma ci siamo mostrati umili, affronteremo anche i toscani con massimo rispetto, e faremo meglio di quanto fatto mercoledì".

Vivarini parla poi delle tante "critiche" arrivate ai biancorossi, rei di avere sorte di favoritismi: "Da quando sono a Bari vengono fuori queste storie, ma io non parlo mai di arbitri, io ne parlo solo dopo, quando ho rivisto le partite. La Ternana si lamenta a esempio del gioco duro, ma gli infortuni che hanno patito non dipendono da noi. Non è che perché siamo il Bari gli altri devono lamentarsi a prescindere. Ma pensiamo alla gara, abbiamo già rotto il ghiaccio dopo quattro mesi di inattività, e anzi, semmai su questo ci sarebbe da dire: non è normale giocarsi gare così importanti dopo uno stop di quasi cinque mesi. Siamo però grandi uomini, sopperiremo a tutto

Andando poi al match: "Sarà una gara aperta a tutte le situazioni, la Carrarese ha grandi valori morali, non molla mai, aggredisce sempre molto l'avversario, gioca in ripartenza e ha validi calciatori sugli esterni: conosco Calderini, uno decisivo in queste situazioni, ci sarà da tenerlo, e Infantino, altro big. Poi sanno difendersi, giocano sulle palle sporche, ma noi stiamo bene, dobbiamo essere bravi a rispondere a questi fattori, contando poi molto sui giocatori che subentrano dopo: è importante avere una rosa completa a disposizione. Le variabili sono tante, non possiamo escluderne nessuna".

Non dovremo mai mollare, ma stare sempre sul pezzo, attenti, mantenendo l'umiltà che ci ha contraddistinto. Serve quell'attaccamento al risultato che qua non è mai mancato. I giocatori sentono la responsabilità di una città, della carriera, come il sottoscritto e lo staff, serve quindi serenità".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000